Il Napoli blocca il Bayern

//   19 ottobre 2011   // 0 Commenti

de sanctis napoli

Napoli – Il Napoli soffre, combatte e conquista un punto importantissimo con una delle squadre più forte della Champions League. Gli azzurri adesso si trovano, al termine del girone d’andata, al secondo posto proprio dietro al Bayern Monaco. Decisive in particolare le prestazioni di Maggio e De Sanctis, che ha neutralizzato un rigore.
Il Napoli parte malissimo. Al 2′ è gia uno a zero per i bavaresi: Schweinsteiger lancia Kroos che approfitta di un buco difensivo e fredda De Sanctis. Gli uomini di Mazzarri sono vicini al crollo: gli avversari sono padroni assoluti del campo. Al 20′ e al 32′ i tedeschi sono vicinissimi al radoppio rispettivamente con Mario Gomez (tiro a fil di palo) e con Boateng (grande diagonale con De Sanctis chiamato al miracolo). Al 38′ Maggio riporta in parità i partenopei in una delle poche sortite offensive: si invola sulla fascia destra, arriva sul fondo e crossa rasoterra; Badstuber devia in autogol. Il Napoli esulta e si prepara a un tempo di lacrime e sangue.
La seconda frazione di gioco inizia come era finita la prima: il Bayern a spingere forte. Al 48′ l’arbitro prende un abbaglio assurdo: ‘offre’ un rigore ai tedeschi per un fallo di mano di Cannavaro che non c’è. De Sanctis compie un altro miracolo e para la conclusione di Gomez. Altre azioni si susseguono, ma ora la partita è più aperta: sempre Gomez al 57′ si trova davanti al portiere ma cicca il pallone. Al 61′ Lavezzi crossa e Neuer è costretto al doppio intervento. Al 76′ cicca il pallone pure Cavani, anche lui davanti al portiere. Le ultime occasioni sono del Bayern ma De Sanctis fa buona guardia.

Risultati e classifica girone A Champions League

Napoli – Bayern Monaco 1-1
Manchester City – Villarreal 2-1

Bayern Monaco 7
Napoli 5
Manchester City 4
Villarreal 0


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *