I giovani calabresi residenti a Roma iniziano il nuovo anno con uno splendido concerto del soprano Alma Manera

//   12 gennaio 2015   // 0 Commenti

Peppino Accrogliano con Corrado Calabrò 1024x683Un evento riuscitissimo è questo che si può affermare della serata organizzata, lo scorso 6 Gennaio, dal C3 International – Associazione Internazionale dei Calabresi nel mondo presieduto da Peppino Accroglianò.

 

In occasione dello scambio d’auguri per l’anno appena iniziato, Peppino Accroglianò e i giovani del C3, hanno organizzato il concerto della soprano internazionale Alma Manera. Presso il prestigioso Circolo Antico Tiro a Volo,  più di duecento persone  sono rimaste affascinate dalla performance della bella ma soprattutto brava artista.

 

Al concerto è seguito un aperitivo che ha dato modo ai molti calabresi e non solo, di farsi dunque gli auguri mentre gustavano i prodotti tipici calabresi offerti dalla ditta Madeo Ernesto e dalle aziende vinicole Ippolito e Ceraudo.

 

Tra i partecipanti spiccano le personalità illustri : prof. Corrado Calabrò, il presidente emerito della Corte Costituzionale Annibale Marini, il Vice questore di Roma Antonio Pignataro, il magistrato Caterina Garufi e Gemma Gesualdi presidente dell’Associazione Brutium.

 

Non è mancata la presenza di eccellenti esponenti del mondo politico ed istituzionale, nonchè professionisti,tra questi ricordiamo: il Prof. Domenico Alessio Direttore Generale del Policlinico Umberto I

la Prof.ssa Maria Antonietta Aloe Spiriti, professore aggregato di Ematologia Università degli Studi “La Sapienza”di Roma, il  Prof . Giovanni Coppola, Oculista al Complesso Columbus di Roma,il Dott. Francesco Forlenza già presidente dell’ Olivetti,il criminologo  dell’Università La Sapienza di Roma Prof.Natale Fusaro, il Prof. Franco Romeo, Ordinario di Cardiologia Università di Tor Vergata, il Dott. Paolo Pipicella dirigente delle Ferrovie dello Stato, il notaio Francesco Scaldaferri, il Magistrato Domenico Chindemi, il Dott. Eugenio Madeo, imprenditore.

 

Tra i giovani del C3 Young : l’Avv.Debora Colloca, L’Avv. Antonio Senatore, l’ Avv. Luana Pangallo, il notaio Francesco Martino,       l’ Avv. Gabriele Romanello,  L’Avv. Antonio Saporito, il Dott. Emanuela Smurra, le Avv.sse  Annamaria e Celeste Chiariello,        l’ Avvocato Roberto Accrogliano’ e l’ Avvocato Raffaella Accrogliano’, l’Avvocato  Anna Grillo in Rota,  il presentatore Rai Savino Zaba,   l’ imprenditore Vincenzo Virgiglio, l’ Avvocato Romualdo Tassone, l’ Avv. Sergio Stravino, la Dott.ssa Sara Iannone.

 

Hanno contribuito all’ organizzazione dell’evento la Dott.ssa Alessandra Saccomanno, la Dott.ssa Alessia Ariganello, la Dott.ssa Alessia Accrogliano’, i giovani Giuseppe Accrogliano’,Riccardo Ricci, Leopoldo Ancora, Riccardo Avella.

 

La serata è proseguita con un’ ottima cena e musica dal vivo che ha permesso, in particolare ai tanti giovani del C3, di concludere la serata divertendosi anche ballando.

 

Il Centro Culturale Calabrese è un’Associazione Internazionale che vuole essere in primis un riferimento per i circa 600.000 calabresi che vivono a Roma.

Fondata dal Cavaliere di Gran Croce Peppino Accroglianò l’associazione conta, un numero notevole di iscritti, all’incirca 80000. Il C3 vuole contribuire alla promozione e allo sviluppo di quella parte di Italia, il Mezzogiorno, che spesso è in crisi e malgiudicata e lo fa attivamente attraverso manifestazioni e con l’organizzazione del Premio Internazionale “ La Calabria nel Mondo”, giunto nel giugno 2014 alla XXIII Edizione. Il Premio è consegnato a quei calabresi che si sono distinti nel mondo anche grazie ai valori di onestà, solidarietà, generosità che sono tipici della maggioranza del popolo calabrese.

 

 

 

 


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *