Happy Birthday Freddie Mercury!

//   23 novembre 2011   // 0 Commenti

freddie2

freddieFreddie Mercury morì 20 anni fa, in una sera del 24 novembre del 1991. Ora avrebbe avuto 45 anni. Ma non e’ stato dimenticato. Oltre cento statue in tutto il mondo documentano la fama del leader dei Queen. Farrokh Bulsarauna, questo il vero nome dell’artista, era nato a Zanzibar nel 1946.

Vent’anni senza più immaginare che quell’uomo avrebbe ancora potuto comporre e cantare. Forse anche lui avrebbe usato facebook per condividere con i suoi fans il suo ultimo inedito o avrebbe twittato per dire la sua contro l’energia atomica o chissa’ se gli sarebbe piaciuto usare l’iPod per sincronizzare i brani?

Mi viene in mente la triade minigonna-baffo-aspirapolvere di I Want To Break Free, la tutina di spandex dell’era Jazz o il classico chiodo giallo degli Eighties. il suo ricordo è immagine. E, subito dopo, suono, per quel timbro inconfondibile e l’ineguagliabile estensione. Unico e solo.

Le sue canzoni hanno segnato e continuano a segnare intere generazioni, e non c’è adulto, giovane o adolescente che non le abbia ascoltate almeno una volta nella sua vita, riconoscendo le doti artistiche e musicali di tutto il gruppo e di Freddie Mercury in particolare. Oltre che per il talento come cantante e compositore, il leader dei Queen è ricordato per le sue performance live e per il suo stile, ripreso poi da numerose band degli anni ’80 e ’90. Personaggio controverso, Freddie Mercury ha fatto discutere di sé soprattutto mentre era in vita, per questioni legate alla sua omosessualità, mai dichiarata apertamente, per il suo essere sieropositivo e per il suo cambio di nome (il vero nome era Farrokh Bulsara) forse per celare le sue origini appartenenti all’etnia parsi  del Gujarat, uno stato dell’India occidentale . Ma era cantando sul palco, esibendosi, che mostrava, con coraggio ed orgoglio, il proprio mondo di fronte agli occhi del pubblico planetario.

Si vocifera che il produttore americano Graham King ( gia’ noto per capolavori come Gangs of New York e The mercury e sacha baron cohen 150x150Departed, e anche The Town e all’animazione con Rango, Tomb Raider..) già da un po’, abbia in mente il biopic sulla rockstar Freddie Mercury, la cui uscita è prevista per il 2012. Ad interpretarlo sara’ Sacha Baron Cohen l’interprete del film Borat?

Jackson MercuryUna notizia certa, in occasione del ventennale della morte di Freddy Mercury, la vogliamo dare. Prima della morte del leader dei Queen, Michael Jackson aveva deciso di duettare con Freddy Mercury per alcuni brani. E stando a quanto dichiarato da Brian May in persona, sembra proprio che questi attesissimi duetti saranno finalmente pubblicati nel 2012.

Nell’attesa domani, giovedì 24 novembre, MTV Classic (canale Sky 705) ha deciso di rendere omaggio all’indimenticabile cantante e alla sua band, i Queen. In onda sul canale satellitare una programmazione speciale, intitolata “A Tribute To Freddie Mercury”. Durante l’intera giornata potrai vedere live, speciali, documentari e tutti i video della sua leggendaria band. Questa giornata speciale sarà presentata da Cesare Cremonini, un grande fan dei Queen, che lancerà alcuni dei loro video più importanti e racconterà aneddoti sui videoclip e sulla sua passione per questa grandissima formazione e il suo compianto frontman.
i queen
La programmazione speciale in memoria di Freddie Mercury inizierà a partire dalle ore 12 e tra gli appuntamenti figurano: World Stage Qeen Live at Wembley, Freddie Mercury Tribute Concert, Queen Live in Rio e Classic Album: ‘A Night at the Opera’.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *