Gli italiani a Ferragosto spendono +3%

//   14 agosto 2011   // 0 Commenti

ferragosto2

Da una prima rilevazione dei prezzi monitorati(dagli ispettori di telefono blu ) nelle principali località di villeggiatura. Telefono Blu ,ha rilevato che:gli alberghi hanno abbassato la proposta delle camere di almeno il 5 % ,i ristoranti per ferragosto e vigilia hanno  aumentato di poco i prezzi  a parità di  menu’ ti . Gli stabilimenti balneari hanno in molti casi dato ombrelloni , sdraia e lettini a prezzi minori dei week end di Giugno . Anche gli i parchi divertimento  e acquatici attraverso le diverse offerte hanno fatto ridurre i costi di almeno il 20%  I prezzi  dei supermercati  nelle località di vacanza si sono ridotti anche del 10  % e coì anche i locali (pub discoteche ecc) mentra i negozi sono ancora nel periodo dei saldi .Insomma commenta l’associazione dei consumatori , non hanno tentato di colpire le tasche dei turisti . Le località divise per regioni piu’ virtuose : Emilia Romagna ,Lazio , Campania e Sicilia .Quelle medie Veneto e Friuli , Toscana , Sardegna . Quelle meno virtuose Liguria e Puglia (ove il tentativo di tenere di prezzi da ferragosto non è affatto piaciuto ai turisti).

I movimenti turistici estate 2011: 56% della popolazione maggiorenne è in vacanza  ,il 70% degli italiani dice di  aver fatto o di fare vacanza da giugno a settembre .Oltre il 72% in Italia per le proprie ferie.Firenze Venezia sostanzialmente stabili  ,  Roma  in  crescita   per turististranieri .Complessivamente il turismo straniero è in Italia a  + 5% .   Il 68% ha scelto l’auto .Il 75% dei luoghi di vacanza ha raggiunto il tutto esaurito .Oltre 3,8 milioni gli stranieri entrati in Agosto. 4  milioni gli italiani all’estero  con una spesa di oltre 2,8 miliardi di €uro-23 milioni sulle spiagge .

Gli alberghi sono occupati all’82% nelle località marine (in molte aree anche al 100%)al 90% sulle isole ai laghi solo l’80% .In calo invece i posti occupati nelle città d’arte soprattutto quelle grandi .Mete scelte da chi è all’estero :Spagna 20% Grecia 19% ,Amererice 8% ,Asia 7%.Flessione invece per gli stabilimenti balneari. Ma in questi giorni l’esercito dei vacanzieri mossosi ha portato il tutto esaurito quasi ovunque sostiene l’Osservatorio di Telefono Blu . I provvedimenti dettati in questi giorni che colpiranno gli italiani in autunno spingono secondo il presidente nazionale di Telefono Blu Consumatori Pierre Orsoni a godersi questo momento prima della tempesta . Del resto settembre dovrebbe essere ancora buono e quindi meglio rinviare .


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *