“Fassi un’armonia…” a Rimini per celebrare la Giornata Mondiale dell’Acqua

//   21 marzo 2012   // 0 Commenti

500 World Water Day 2012 300x223L’Associazione Culturale Consorzio dei Saperi, in collaborazione con Comune di Rimini, Amir, Hera, Romagna Acque, propone una serie di eventi per celebrare la Giornata Mondiale dell’Acqua e del Centenario dell’Acquedotto Riminese. Molti gli appuntamenti in città nelle giornate dal 22 al 25 marzo 2o12.

Dall’iscrizione «Fassi un’armonia colle diverse cadute d’acqua, come vedesti alla fonte di Rimini, come vedesti addì 8 d’Agosto 1502» che vediamo sulla Fontana della Pigna ogni giorno è nata l’idea del progetto. La Fontana della Pigna, oltre che monumento di grande valore storico e artistico, è fin dalle sue origini luogo di appartenenza. È per i riminesi un tradizionale luogo d’incontro e di condivisione. La fontana, inoltre, è stata l’unica risorsa di acqua potabile della città fino al 1912, anno d’inaugurazione dell’acquedotto pubblico.

La manifestazione si apre giovedì 22 marzo, alla presenza del Vicesindaco Gloria Lisi e l’Assessore alla Cultura Massimo Pulini: alle 18,30 al Palazzo del Podestà l’inaugurazione delle installazioni: Armonia d’acque antica e moderna di Andrea Felli e Francesco Penolazzi; Acqua – [dis]Armonie dal Futuro di Camillo Cammarota [Myklo]; Delle acque di Marco Sagrinati / P. D. Cleverpath; Per una storia della Fontana della Pigna di Gilberto Avella.

Si prosegue poi in Piazza Tre Martiri alle 19 con l’inaugurazione dell’installazione L’acqua è di tutti a cura di Claudio Ballestracci, Manolo Benvenuti, Giulio Accettulli, con le musiche di Marco Mantovani eseguite dal vivo da un quartetto d’archi.

Venerdì 23 marzo due appuntamenti importanti al Teatro degli Atti (ingresso libero):

alle 21 Ivano Marescotti racconta la storia della Fontana della Pigna, alle 22 concerto di Ensemble Duomo, che eseguirà musiche dedicate al tema dell’acqua.

Sabato 24 al Palazzo del Podestà due importanti momenti culturali:

alle 17,30 L’acqua e il principio, l’acqua e il bene comune intervengono Sara Visintin – Assessore all’Ambiente, Vera Bessone – Giornalista, Donato Piegari – Psicologo;

alle 18,30 Visita guidata alle installazioni, a cura di Alessandro Giovanardi – Storico e critico d’arte.

Domenica 25 un momento singolare al Museo della Città. In occasione della manifestazione è stato restaurato l’organo idraulico leonardesco, ricostruito dall’architetto Pierluigi Foschi: alle 17,30 Leonardo: “Fassi un’armonia…”, le acque di Rimini, interviene Pierluigi Foschi: a seguire verrà eseguita una Dimostrazione sonora dell’Organo leonardesco ricostruito.

Sempre domenica al Museo della Città dalle 16 alle 18,30 si terrà un laboratorio dedicato ai bimbi dai 6 anni in su, a cura di Consorzio dei Piccoli e Atlantide/Studi servizi ambientali e turistici, con giochi e colori.

INGRESSO GRATUITO per tutti gli eventi


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *