GILDA, il locale piu’ mondano della Capitale

//   12 marzo 2012   // 0 Commenti

DSC00382

DSC02473 300x225Le Cru nasce da una filatelia divenendo poi un piano bar per diversi anni che, infine, si e’ trasformato nell’attuale Ristorante, annesso alla discoteca il Gilda, ma indipendente. In poche parole uno dei locali piu’ in voga della Capitale. Di giorno Le Cru propone, dalle 12 alle 15, un copioso buffet lunch prevalentemente a base di verdure e prodotti tipici romani con  un buon rapporto qualita’-prezzo. Oltre 20 diversi piatti al buffet: pasta calda e fredda, insalate, frittatine, sformati, riso, carne, zuppe, e tantissime verdure (cotte, al vapore, ripassate, crude) macedonia o sorbetto, acqua e pane. Ma la sera tutto si trasforma e Le Cru oltre a offrire un menu’ ispirato alla tradizione romana propone il churrasco brasiliano per deliziare i palati degli amanti della carne (manzo, maiale, pollo) cotta alla griglia. Accompagna il tutto una ricercata carta di vini e distillati. Le Cru, poi, accoglie la notte andando a braccetto con il Gilda. Quello che risalta all’occhio appena si entra e’ il maestoso mosaico raffigurante l’affascinante Rita Hayworth nella sua piu’ nota interpretazione Gilda (appunto) a conferire al locale quell’aria della ‘’bella vita’’ romana. Si tratta di una delle discoteche ( piu’ che maggiorenne 24 anni compiuti a ottobre) piu’ mondane e frequentate dalla movida, e non solo, della Citta’ Eterna. “Nato dall’esigenza di unire il cibo al ballo, alle feste e quindi alla musica. Si puo’ dire – racconta Lucia Bornigia -  un passaggio quasi obbligato”. A quattro minuti da Piazza di Spagna il mix giusto tra buon cibo e musica, champagne e intrattenimento il tutto in un ambiente sofisticato,accogliente e selezionato.

MONDOLIBERONLINE  ha intervistato la titolare della location piu’ glamour della Capitale Lucia Bornigia.

Come nasce l’idea del connubio cucina romana e churrascaria brasiliana?

 “Il churrasco che noi proponiamo la sera e’ un tipo di cucina che attrae molto e piace tantissimo. L’approccio e la presentazione, poi, sono stuzzicanti e invitanti anche perche’ si possono provare tanti tipi di carne che vengono tagliate al tavolo davanti al cliente. E, poi, il tutto diventa  divertente accompagnato dalla buona musica”.

Perche’ il lunch presso Le Cru e’ tra i piu’ frequentati?buffet 300x200

“Forse per il buon rapporto qualita’-prezzo che e’ indispensabile e noi lo offriamo ai nostri clienti in particolare nel self service. E ovviamente essendo in gran parte tutta gente che lavora e che nel nella pausa pranzo punta sulla qualita’. Un buffet che e’ anche sfizioso e colorato prevalentemente  a base di verdure fresche gradite anche dai turisti”.

DSC085611 300x200

 

L’happy hour e’ ancora di moda?

“Qualche decennio fa c’era stato il boom dell’aperitivo oggi sta subendo una trasformazione e diventando sempre piu’ una cena. Anche perche’ la gente non si presenta piu’ all’happy hour della 19 ma arriva ben piu’ tardi, con comodo, per intrattenersi piu’ a lungo. Infatti vediamo che questo avviene in particolare nel fine settimana dal venerdì in poi”.

Il Gilda e’ una discoteca, un salotto mondano, un club.In continua evoluzione e sempre al passo con i tempi.

“Il Gilda e’ sempre stato un salotto mondano. Certo negli anni le situazioni si evolvono e anche la gente cambia. E almeno 2-3 volte al mese ci sono presentazioni, eventi importanti. Bisogna essere comunque al passo con i tempi e cercare non solo di assecondare le esigenze della gente ma anche di anticiparle. Sicuramente seguire le mode e’ fondamentale. E qui noi cerchiamo di far convivere due cose: l’intrattenimento e il cibo”

Quanto incide la posizione della location?il Gilda interno

“La posizione e’ importante e di certo incide sulla riuscita del locale anche se comunque nel centro storico il parcheggio e’ sempre un problema che noi da tempo ormai abbiamo  risolto con un servizio navetta messo a disposizione dei clienti”

Cosa c’e’ dietro a tutto questo?

“Sicuramente la grande attenzione e dedizione che tutta la famiglia investe in questo lavoro e l’intuizione non indifferente che ha avuto mio marito Giancarlo Bornigia, contando anche sulla grande professionalita’ dell’intero Staff”

DSC 7504 300x199Per quelli che si trovassero di passaggio o decidessero di soggiornare nella Capitale e avessero voglia di degustare un buon lunch o assaggiare il churrasco in pieno centro storico in compagnia di tanta bella musica questa e’ la tappa obbligatoria: Via Mario de Fiori 97. E per chi non volesse avere problemi di parcheggio e’ possibile prenotare la navetta ai numeri: 06-6797396/335-305525. Per eventuali informazioni il sito e’ http://www.gildabar.it.

 


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *