Galan, approvato ddl su regime transitorio restauratori

//   8 luglio 2011   // 0 Commenti

galan

Il Consiglio dei Ministri ha approvato oggi, su proposta del Ministro per i Beni e le Attività Culturali, un disegno di legge riguardo i criteri con cui viene riconosciuto in regime transitorio il titolo di restauratore a chi ha operato nel settore in periodi antecedenti all’introduzione della nuova disciplina che dispone il rilascio del diploma ai soli istituti di alta formazione appositamente accreditati ed equiparati a laurea specialistica.

Il provvedimento recepisce le istanze più ragionevoli e sostenibili provenienti dalle categorie edili e artigiane operanti nel settore riguardo la griglia di selezione, identificando un ragionevole punto di equilibrio tra l’esigenza di una rigorosa preparazione professionale e le richieste di ampliamento dei requisiti di ammissione alla selezione.

Con questo disegno di legge – dichiara il Ministro Galanauspico venga superato l’impasse che ha portato alla sospensione della procedura di selezione avviata nel 2009, per la quale erano già state presentate oltre 15.000 domande. Spero ora in un dibattito parlamentare all’altezza del ruolo e del prestigio mondiale della scuola del restauro italiana”.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *