Francia, dimezzate le professioni aperte agli immigrati

//   12 agosto 2011   // 0 Commenti

immigrati lavoro francia 300x210Parigi- Altra stretta sugli extracomunitari in Francia. Passano da 30 a 14 il numero di professioni per le quali i datori di lavoro potranno assumere immigrati extra comunitari con regolare permesso di soggiorno: lo hanno comunicato oggi in una nota ufficiale i ministeri del Lavoro e dell’Interno. Dalla lista spariscono professioni legate al settore dell’edilizia, dei lavori pubblici e dell’informatica.
Il provvedimento non riguarderà gli immigrati che risiedono già stabilmente in Francia, nè i Paesi, come la Tunisia ed il Senegal, con cui Parigi ha firmato accordi specifici sui flussi migratori.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *