Firenze, sabato 31 marzo in Palazzo Vecchio il X convegno sulla malattia di Parkinson

//   29 marzo 2012   // 0 Commenti

leonardo pieraccioni 300x258I servizi, il ruolo della fisioterapia, lo stato della ricerca. Sono questi i temi al centro del X convegno sulla malattia di Parkinson che si svolgerà sabato 31 marzo presso il Salone de’ Dugento di Palazzo Vecchio. L’appuntamento, organizzato dall’Associazione Italiana Parkinsoniani (AIP) in collaborazione con il Comune di Firenze-assessorato al welfare, inizierà alle 8.30 con il saluto di rappresentanti dell’Amministrazione comunale e regionale, del presidente della Facoltà di Medicina dell’Università di Firenze Gian Franco Gensini.
Il convegno poi entrerà nel vivo con interventi su “La rete dei servizi integrati e l’innovazione assistenziale” e su “Il ruolo della fisioterapia nell’attività fisica adattata”. A seguire la tavola rotonda su “Stato della ricerca e delle cure”.
All’iniziativa, oltre all’assessore al welfare Stefania Saccardi che farà gli onori di casa, alle 11 sarà presente Leonardo Pieraccioni che porterà un saluto.
L’AIP è un’associazione di volontari e non persegue fini di lucro. È aperta a tutti (malati, familiari, medici, volontari e simpatizzanti) e ha tra gli obiettivi l’aggiornamento dei soci sulle novità in campo medico e farmacologico; l’informazione sui centri medici e fisioterapici specializzati; servizi di attività motoria, logopedia, neuroriabilitazione e danzoterapia; l’attivazione di gruppi di sostegno; il contributo allo studio e alla ricerca sulla malattia. La sede dell’AIP di Firenze è presso l’Asp di Montedomini, via dei Malcontenti 6, ed è aperta dal lunedì al giovedì dalle 16 alle 18 e il venerdì dalle 9.30 alle 11.30. Per informazioni 055/243849 e a.i.p.sez.firenze@libero.it.


Tags:

Firenze

Leonardo Pieraccioni

Parkinson


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *