Fiorentina e Juventus: prove generali prima del “derby”

//   22 settembre 2012   // 0 Commenti

Toni juve-fiorentina

La 4° giornata di campionato della Serie A sarà inaugurata dai consueti 2 anticipi del sabato (22 settembre 2012): alle 18:00 il Parma ospiterà la Fiorentina, mentre in serata (ore 20:45) il Chievo far la sua seconda apparizione allo Juventus Stadium.

Fiorentina e Juventus mi sembrano le naturali favorite per la vittoria nei rispettivi match odierni…anche se i tifosi di entrambe le due squadre saranno molto più ansiosi per la partita di martedì 25 settembre (la 5° giornata si svolgerà infatti nel c.d. turno infrasettimanale) : Fiorentina-Juventus…una gara piena di rivalità…quasi un derby, dove, manco a dirlo, i riflettori saranno puntati sull’ex di lusso: Luca Toni, già in goal quest’anno.

Vediamo quindi nel dettaglio i precedenti, le statistiche ed il consueto pronostico delle partite di oggi, sabato 22 settembre 2012.

PARMA-FIORENTINA (ore 18:00):

jovetic2Pessima tradizione quella degli emiliani, che negli ultimi 6 scontri con la Fiorentina…non hanno mai vinto: 2 pareggi e 4 sconfitte! L’anno scorso la Fiorentina vinse con un netto 3-0 al Franchi, mentre a Parma finì in un rocambolesco 2-2 (oggi quotato a 14.00). Il Parma non batte dunque i viola dal 2-3 in trasferta del 2009, mentre l’ultima vittoria interna (sempre contro la Fiorentina) risale addirittura al 2007: il 2-0 di quella volta è oggi quotato a 11.00. Nelle ultime 4 trasferte gigliate al Tardini, l’esito al termine dei 90 minuti regolamentari è sempre stato di parità, mentre l’ultimo successo dei fiorentini a Parma è targato 2008: quella volta finì 1-2 (oggi a quota 10.00 ). Il Parma è fermo a 3 punti dopo 3 giornate, avendo incassato già 2 sconfitte: a sua discolpa va però sottolineato che entrambe le “delusioni” sono arrivate in trasferta e contro due grandi squadre come Juventus e Napoli…non a caso entrambe a punteggio pieno. La Fiorentina ha iniziato molto bene il campionato, sfruttando (come al solito) il fattore campo: sono 2 le vittorie interne in altrettante partite disputate a Firenze…ma oggi pomeriggio si gioca a Parma! I bookmakers, non so davvero perchè, danno lievemente favoriti i padroni di casa (quota 2.45), con la vittoria esterna che sfiora quota 3.00. Per quanto riguarda il numero dei goal: dovrebbero essere massimo 2 (l’under è quotato 1.70). Io scelgo la doppia chance X2, a quota 1.50, mentre per i risultati esatti vi suggerisco l’ 1-1 (quota 6.00) e lo 0-2 (quota esagerata: 14.00!). Probabile anche un pareggio a reti bianche (lo 0-0 è quotato a 8.00)…ma Jovetic è il capocannoniere…

JUVENTUS-CHIEVO (ore 20:45):

quagliarellaGli ultimi 4 precedenti tra queste 2 formazioni si sono sempre risolti in un pareggio: dallo 0-0 di Verona l’anno scorso, si arriva al 2-2 di Torino (oggi quotato a 23.00!) di 2 stagioni fa, passando (2 volte) per l’ 1-1. Così la Juventus non vince contro il Chievo da ben 6 partite consecutive: l’ultimo successo risale alla vittoria in casa per 1-0 (oggi a quota 6.25), allo stadio Delle Alpi. L’ultima vittoria del Chievo in casa della Juve risale al…risale al…basta, mi sono stancato di viaggiare nel trapassato remoto: il Chievo non ha mai vinto a Torino (contro i bianconeri)…almeno nell’ultimo millennio! La Juventus è a punteggio pieno dopo 3 giornate di campionato, ma soltanto martedì sera ha dovuto affrontare la trasferta londinese, dovendo peraltro “spremere” i suoi per tutti i 90 minuti, pur di cercare un insperato pareggio. Ottima la prova di carattere sia a Stamford Bridge, sia al Marassi, dove la Juventus ha dimostrato ancora una volta (se ce ne fosse stato il bisogno) di non essere più capace di perdere le partite. Rimonte eccezionali…ma nelle ultime 3 partite hanno sempre subito goal: campanello d’allarme? Si, ma non contro il Chievo! La formazione clivense si è infatti spenta dopo la vittoria all’esordio contro il Bologna: da allora ha incassato 2 sconfitte in altrettante gare, ma a preoccupare maggiormente sembra la totale assenza di fantasia in attacco. Vincerà la Juventus, anche con i postumi della Champions League? Si, credo di si…ma a chi serve la quota 1.30 del segno “1″? Preferibile dunque sia la vittoria bianconera già al primo tempo (quota 1.70), sia la possibilità che vinca con almeno 2 goal di scarto (quota 1.85 per il c.d. “1 handicap”) che l’opzione “over” (quota 1.75). Rislutati esatti? Dal 2-0 (quota 6.00) al 4-0, quotato il doppio! Pirlo e Vidal potrebbero riposare: stoico il cileno a Londra…non avevo mai visto nessuno esultare zoppicando! Dimenticavo: Carrera (o meglio Conte)…fate giocare Quagliarella, l’unico pazzo-buono del calcio italiano! Le sue reti non sono mai scontate (vedere le prodezze da metà campo con la maglia della Sampdoria, o meglio il 2-3 dell’Italia in SudAfrica contro la Slovacchia!) e se avesse segnato con quello spettacolare tiro a giro negli ultimi minuti della partita contro il Chelsea, stampatosi poi sulla traversa? Sarebbero più suoi che della squadra, i 3 punti dello Stamford Bridge! Invece è lì che si squaglia (e non dico cosa) in panchina: “Squagliarella”, segna per noi (noi amanti del calcio-spettacolo, si intende)!

Buon sabato sera…domani tutti i pronostici della Domenica!


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *