La Presidente Degani a Strasburgo per il Congresso dei Poteri Locali e Regionali

//   22 marzo 2012   // 0 Commenti

emiciclo strasbrugo“Gli enti locali – dichiara la Presidente della Provincia di Padova Barbara Deganistanno pagando il prezzo del taglio dei costi dovuto alla crisi economica. Il dibattito è particolarmente interessante, soprattutto in un luogo come questo che rappresenta per eccellenza la democrazia e consente di avere la visuale in un contesto europeo più ampio. Le relazioni dei sindaci spiegano chiaramente cosa stia accadendo nei loro territori a causa della congiuntura economica. La priorità è senz’altro il problema dell’occupazione giovanile, preoccupazione che accomuna molti Stati europei. Germania, Svizzera, Islanda, Francia, Gran Bretagna, Portogallo, Spagna, Paesi Bassi hanno trattato di buone prassi, delle possibili soluzioni da adottare per intervenire sulla disoccupazione, di  occupazione giovanile e di garanzie per  l’inclusione socio-economica dei più giovani. E’ altresì innegabile che il debito pubblico e i  tagli di bilancio rappresentino altre criticità prioritarie da affrontare in tempi strettissimi.  La scarsità di risorse sta mettendo a repentaglio l’offerta di servizi qualitativamente accettabili e la creazione di progetti a favore dell’occupazione giovanile. Diverso è l’orientamento dei delegati russi e turchi che dichiarano di non sentire la crisi. I loro governi nazionali stanno finanziando gli enti locali  in misura maggiore rispetto agli anni scorsi”.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *