Feste e bilancia

//   16 dicembre 2011   // 1 Commento

10° art.verdura e fruttaDSC05216

Pochi e semplici step portano alla conquista di un buon equilibrio dell’organismo. In una settimana avrete riequilibrato il metabolismo e arriverete alle feste più leggeri per compensare gli inevitabili eccessi.
• 1 – Non dimenticare la colazione. E’ molto importante fornire all’organismo l’energia necessaria per affrontare la giornata. Sedersi alla propria tavola, mangiare con calma e bere a piccoli sorsi: tè verde, yogurt magro ( i microrganismi contenuti nei probiotici favoriscono il transito regolare dell’intestino e sostengono un corretta risposta del sistema immunitario), un frutto fresco di stagione, corn flakes naturali senza, quindi, aggiunta di zucchero e grassi.
• 2 – Inserire sempre a pranzo e cena un bel piatto di verdura cruda e cotta, sia prima dei pasti che come contorno, dona un precoce senso di sazietà.
• 3 – Occhio ai condimenti e agli zuccheri. Utilizzare olio extravergine di oliva (4 cucchiaini al dì) e sempre a crudo. Limitare l’utilizzo del sale (aggiungere alle pietanze delle erbe aromatiche e spezie). Evitare fritture, insaccati, i cibi conservati sono più salati e più grassi. Attenti ai dolci e alle bevande zuccherate: favoriscono calorie in più e gonfiore intestinale. Utilizzare eventualmente un cucchiaino di
zucchero di canna o miele o sciroppo d’acero.
• 4 – Scegliere prodotti di stagione. Frutta e verdura devono essere di vari colori perché ogni colore rappresenta una vitamina diversa, trasmettono allegria e aiutano
a prevenire i danni dell’invecchiamento, sono un vero elisir di lunga vita.
• 5 – Cercate, oltre ai 3 pasti quotidiani di aggiungere due spuntini, consumando un frutto (in questo periodo è molto utile una fettina di ananas) e una tisana.
• 6 – Preferire i cereali integrali come carboidrati (inserire anche orzo, farro, avena), moderandone la quantità. Sostituire la classica fetta di pane con una o due gallette di riso integrale per pasto. Come proteine assumere preferibilmente pesce (azzurro, pescatrice, sogliola) o legumi.
• 7 – Bere circa 1,5 – 2 litri di acqua al giorno (considera anche le tisane) per idratare l’organismo. Bere frequentemente durante la giornata e in piccole quantità (mai bevande fredde). Evitare alcolici.
• 8 – La cura di sé è un dovere: evitare lo stress con qualche semplice esercizio di meditazione, un bagno con delle essenze profumate, un massaggio, ascoltare della buona musica, leggere un libro.
• 9 –Una delle regole per stare meglio con sé stessi è imparare a controllare le emozioni negative: iniziare a respirare lentamente dal naso, trattenere il respiro per
qualche secondo ed espirare piano piano (la respirazione deve essere addominale e l’esercizio va ripetuto per due-tre minuti). Il respiro calma la mente e il cuore.
• 10 – Ogni giorno deve comprendere l’attività fisica. Il movimento regolare aumenta il benessere poiché aiuta a lasciare andare i pensieri che affollano la mente, migliora la circolazione, attiva il metabolismo e aiuta a mantenere il peso corporeo. Iniziare con 10 minuti per poi arrivare a 30 minuti. Vi ricordo che si comincia a consumare calorie dopo venti minuti di ginnastica. Ognuno cerchi la forma di sport più adatta ai suoi gusti e inoltre tale attività non deve essere pesante.

Questi dieci passi dovrebbero far parte del nostro stile di vita indipendentemente dal “prima” o il “dopo” feste e tutto dipende dalla qualità e la quantità in ogni cosa!

“Più si mangia e meno si sentono i sapori, meno si mangia e più si sentono i sapori”

(proverbio cinese).
Un’idea per una tisana di ripulitura dell’organismo:
5 g di anice (semi)
10 g di tarassaco (radice)
10 g di gramigna (radice)
10 g di malva (foglie e fiori)
15 g di equiseto (sommità)
15 g di vite rossa (foglie)
10 g di camomilla romana (capolini)
Versare in una tazza di acqua un cucchiaio di miscela e far bollire per 5 minuti. Spengere, coprire per non disperdere le sostanze volatili lasciare in infusione per 15 minuti e filtrare. Si consiglia 2 volte al giorno per 7 giorni, la mattina a digiuno e la sera prima di coricarsi.


Articoli simili:

1 COMMENT

  1. Pingback: Feste e bilancia – MondoLiberOnline :: Probiotici

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *