Fede da leggenda. Dopo i 400, è oro anche nei 200 sl

//   27 luglio 2011   // 0 Commenti

federica pellegrini oro 200 sl mondiali nuoto 2011

Shanghai – Immensa. Storica. Leggendaria. Ormai non sappiamo più quali aggettivi utilizzare per la donna più vincente della storia del nuoto italiana.
Federica Pellegrini scrive oggi nella vasca di Shanghai un’altra pagina di una bellissima favola. Dopo l’oro nei 400 stile libero di due giorni fa, si ripete nei 200 sl, annichilendo la concorrenza e conquistando il secondo Mondiale di fila in questa distanza, impresa mai riuscita a nessuna finora in campo femminile. Super Fede ha toccato in 1’55″58, precedendo l’australiana Palmer (argento con 1’56″04) e la francese Muffat (bronzo con 1’56″10).

Progressione da urlo

Un successo costruito con le gambe ma soprattutto con la testa. L’azzurra, infatti, non è si fatta prendere dall’ansia quando l’olandese Heemerkerk, come ampiamente previsto, è partita a razzo, girando ai 100 sul tempo del record mondiale appartenente proprio a Fede. Nei secondi 100 è partita la rimonta della Pellegrini che, una bracciata dopo l’altra, ha guadagnato posizioni con la sua classica progressione, toccando terza all’ultima virata. Fino al capolavoro degli ultimi 50 metri: l’Heemerkerk crolla (finirà 7°), Palmer e Muffat provano a opporre resistenza inutilmente.
La regina dei 200 è ancora lei.


Tags:

federica pellegrini

mondiali nuoto 2011


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *