Federacciai: Antonio Gozzi nuovo presidente

//   28 marzo 2012   // 0 Commenti

gozzi_uff_209

È il Ceo del Gruppo Duferco Antonio Gozzi il nuovo presidente di Federacciai per il biennio 2012-2013. L’ufficialità è stata data oggi al termine del Consiglio direttivo dell’associazione di categoria convocato proprio per scegliere il successore di Giuseppe Pasini, che lascia il timone dell’associazione dei produttori dopo undici anni di lavoro. Era stato infatti eletto nel marzo 2001 presentandosi come il più giovane presidente dell’associazione.
Gozzi nasce a Chiavari (GE) nel 1954, laureato in economia, come già ricordato, attualmente ricopre il ruolo di CEO del Gruppo Duferco, con responsabilità per le attività industriali oltre a ricoprire la presidenza di Duferdofin Nucor Srl, il più importante produttore italiano di travi e profilati pesanti, e Presidente di San Zeno Acciai Duferco Srl. Professore associato di Economia e Gestione delle Imprese di Trasporto ed Economia e Gestione delle Imprese Logistiche all’Università di Genova. Oltre ai grandi successi in ambito industriale e ad una proprietà di linguaggio e di analisi da tutti riconosciuta nel mondo siderurgico, Gozzi è anche autore di diverse pubblicazioni accademiche di strategia economica. Negli ultimi anni ha anche ricoperto la carica di presidente dell’Associazione Italiana Elettrosiderurgici.
Gozzi dovrà ora raccogliere il testimone da Giuseppe Pasini che ha raccolto i ringraziamenti da parte dell’associazione «per l’impegno dedicato, con grande professionalità e passione, al sostegno del settore siderurgico, promuovendone il ruolo strategico per l’economia del Paese». Un fardello pesante per il periodo di difficoltà che la siderurgia europea sta attraversando. Momenti in cui l’associazione di categoria rappresenta ancor più un punto fermo e di sostegno alle imprese, così come vissuto dallo stesso Pasini nel 2009. Al presidente uscente va il merito di aver saputo aprire l’associazione dei produttori al mondo attraverso una comunicazione puntuale mirata e attenta.

La nomina di Gozzi sarà sottoposta all’approvazione dell’Assemblea degli imprenditori siderurgici che si terrà il prossimo mese di giugno.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *