Facebook, sempre meno ”mi piace” e 60 nuove apps

//   19 gennaio 2012   // 3 Commenti

fb_meno mi piace

Gli ormai vecchi “mi piace” e “ha condiviso” saranno sempre più accompagnati da nuovi verbi. “Ascolta” (legato ai siti musicali), “cucina” (per i siti di ricette), “corre” (per la applicazioni per il fitness) e ogni altra possibilità che un programmatore vorrà creare. Un modo per rendere sempre più sociale ogni aspetto della vita, condividendolo in automatico con tutti i propri amici. Alcune delle applicazioni appena rilasciate sono TripAdvisor, eBay e Foursquare.

“La nostra visione per le timeline e per la piattaforma delle applicazioni – ha detto Carl Sjogreen, direttore dei prodotti di Facebook durante la conferenza di presentazione – è che qualsiasi cosa voi amate e qualsiasi cosa vogliate raccontare su di voi, potrete aggiungerla al vostro diario”. E poi l’invito ai programmatori: “Il nostro messaggio è ‘accendete i motori’”.

fb open graphQuesta nuova generazione di applicazioni si basa sul concetto di open graph aprendolo, pero’, ai programmatori.. Ogni nuova app – per essere compatibile – dovrà indicare un’azione e un oggetto. Un esempio? Un sito per l’acquisto di biglietti online potrà aggiornare la vostra timeline con messaggi come “Mario ha acquistato (azione) un biglietto per il concerto di Celine Dion (oggetto)”.

La new entry di questa nuova impostazione è il ticker, con cui gli utenti hanno imparato a familiarizzare negli ultimi mesi: un menù in alto a destra che illustra in tempo reale cosa stanno facendo i propri amici. Qui, oltre che nel flusso classico, compariranno le nuove azioni.

Intanto quello di oggi potrebbe essere l’ultimo annuncio di nuovi prodotti per l’azienda di Zuckerberg prima della quotazione in borsa, che potrebbe arrivare tra maggio e giugno. Secondo alcune stime, valutata sul mercato l’azienda potrebbe valere 100 miliardi di dollari.


Articoli simili:

3 COMMENTS

  1. By Davide Pischedda, 25 maggio 2017

    Grazie, questo post mi da la occasione di segnalare la cosa ad una mia conoscente che ci teneva parecchio.

    Rispondi
  2. By Angelo Matrisciano, 25 maggio 2017

    Grazie a, questo post mi da la possibilità di accennare la cosa ad una mia parente che ci teneva parecchio.

    Rispondi
  3. By giulia, 25 maggio 2017

    ok la competizione sulla visibilita’, i commenti, ecc… ma… addirittura i commenti finti, come i due qui sopra!? nooo

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *