Facebook ADS, SEO, Mobile Marketing: Le News per il 2018.

//   20 agosto 2017   // 0 Commenti

Google SEO VS Facebook ADS

Se è vero che quest’anno, Il 2017, ci sta insegnando che utilizzare uno strumento non significa riuscire ad usarlo per i nostri scopi è altrettanto vero che tra Mobile revolution, cambi algoritmici di un Google sempre più attento e Digital ADV, per i digital merketer il 2018 si preannuncia un anno davvero denso di novità.

Che il panorama del Digital Marketing fosse carico di novità nell’aria era cosa risaputa ma in questi ultmi giorni, visti i recenti dati, ci sono alcune riflessioni che pare stiano incutendo una sorta di “corsa al Digital Marketing” da parte delle Aziende Italiane. Ed ecco che, se sino a ieri quella del consulente seo era una delle figure più ricercate, oggi tutto pare prendere un’altra direzione.

Se fino a qualche tempo fa la SEO (Posizionamento sui motori di ricerca) aveva dato da fare ai più in questi ultimi mesi pare che qualcosa sia cambiato. Da un recente sondaggio emerge infatti che le Aziende si stiano buttando a capofitto su Facebook ADS, la nota piattaforma di Digital Advertising di Mark Zuckerberg. Persino l’incontrastato Google Adwords pare non dorma più sonni tanto tranquilli. Le quote di Google INC ne sono una dimostrazione.

Obiettivo: promozione del proprio marchio brand o prodotto.

Negli anni passati per promuoversi le azienda hanno preferito Google. Questo si sa è un dato di fatto.
Ma  nel web ciò che vale oggi non è detto che valga ancora domani ed allora ecco che nuovamente pare tutto essere cambiato. Cambiato ovviamente a favore di Facebook! Proprio così.

La piattaforma che ormai ingloba gran parte degli essere umani digitalizzati in questi ultimi mesi si è data parecchio da fare e, a differenza della SEO e di Google Adwords offre oggi ai suoi inserzionisti una piattaforma SEMPLICE e di sempre più facile utilizzo.

A differenza di quanto avveniva sino a poco tempo fa oggi non devi essere un esperta per poter dare visibilità ai tuoi post sul Social Media più in voga del momento. Proprio no. Ti è sufficiente mettere l’importo desiderato, fare la tua scelta di Target e portarti a casa la tanto bramata visibilità.

Facile sicuramente ma siamo sicuri che si possa dire anche efficace?

Questa domanda è legittima e opportuna ma sopratutto conserva il reale motivo per il quale le persone fanno advertising oggi: VENDERE.

A nostro avviso in tutto questo di semplice c’è soltanto il modo con il quale Facebook in primis si porta via i soldi delle persone e se qualcuno pensa che da domani i consulenti SEO o gli esperti di Marketing in generale potevano andare in pensione è molto probabile che si sbagli.

Se infatti è vero che sfruttare questi strumenti è oggi alla portata di tutti non si può certo dire lo stesso per il raggiungimento dei risultati. In quanti infatti riescono ad utilizzarli per raggiungere i propri scopi aziendali?

E allora ecco che Facebook capitalizza tantissimi piccoli importi per volta arricchendo così le sue casse ogni giorno di più. In conclusione, ad oggi, non sappiamo come potrà andare a finire ma come diceva il grande esperto di Marketing Kotler: A decidere chi vince la guerra sono i clienti e non i concorrenti.

Il futuro è segnato proprio da questo, dalla capacità di queste aziende di tenere alto il livello di soddisfazione dei propri clienti.

 

 

 


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *