Italvolley super, dopo 6 anni è finale europea!

//   17 settembre 2011   // 1 Commento

lasko italia coppa del mondo pallavolo 2011

Un polacco per batter la Polonia. Ironia della sorte, è Michal Lasko, ragazzo nato in Polonia e figlio di un grande ex giocatore ma cresciuto sportivamente nel nostro paese, a regalare all’Italia la finale del campionato europeo di pallavolo. La sua grande prestazione, unita a quella del resto del sestetto di Berruto, fanno riassaporare agli azzurri il gusto di una finalissima 6 anni dopo l’ultima volta. Niente da fare per la temibile Polonia degli italiani Anastasi e Gardini, ex ct azzurri, l’Italia timbra un secco 3-0 in semifinale e si prepara alla supersfida di domani con la Serbia, vittoriosa in rimonta 3-2 sulla Russia. Un anno fa le due nazionali si sfidarono per il bronzo, domani alle 18 c’è in palio l’oro.

Le chiavi della semifinale sono sostanzialmente due: la battuta azzurra, guidata dalle bordate di Travica, e le schiacciate di Lasko, una macchina da guerra. E poi, il solito immenso muro italiano capace di fermare chiunque sinora. La Polonia prova ad opporre orgogliosamente resistenza, soprattutto nel secondo set, ma gli uomini di Berruto, con grande personalità e cinismo, conquistano un parziale dopo l’altro lasciando le briciole agli avversari. Finisce 3-0, anche i fantasmi del passato (leggi ct Anastasi) sono stati esorcizzati: l’Italia è tornata grande, vedremo domani se grandissima.

Semifinali Europei pallavolo 2011

Italia – Polonia 3-0 (25-22, 25-21, 25-20)
Serbia – Russia 3-2 (25-23, 17-25, 22-25, 33-31)


Articoli simili:

1 COMMENT

  1. Pingback: Continua la campagna acquisti per la Tya Marigliano | Pronostici e Scommesse

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *