Europei nuoto vasca corta / Il 1° oro è firmato Scozzoli. Dotto d’argento, solo 4° Fede

//   10 dicembre 2011   // 0 Commenti

europei nuoto vasca corta indoor polonia 2011

Stettino (Polonia) – L’argento nei 100 rana proprio non gli era andato giù. Con rabbia e determinazione Fabio Scozzoli ‘vendica’ la beffa di ieri, dove da grande favorito si era dovuto accontentare della piazza d’onore, conquistando l’oro nella mezza distanza, i 50 rana. Il nuotatore romagnolo ha toccato in 26″25 , firmando il primo successo azzurro agli Europei di nuoto indoor in vasca corta.
L’altra medaglia di giornata arriva da Luca Dotto, argento nei 100 stile libero maschili. L’azzurro, toccando in 46″89, si è arreso solamente al russo Fesikov (46″56), quinto posto per l’altro italiano in gara, Rolla, in 47″62, suo primato personale.
Delusione, invece, per la prova dell’olimpionica Federica Pellegrini, soltanto 4° nei 400 stile libero femminile. La campionessa veneta ha chiuso con il tempo di 4’00″46, facendosi precedere dalla spagnola Mireia Belmonte Garcia (3’56″39), la danese Lotte Friis (3’58″02) e Melanie Costa Schmid (4’00″30), e rimanendo così ai piedi del podio.
Chiude la giornata la staffetta 4×50 mista femminile vinta dalla Danimarca che chiude al 6° posto.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *