Europa League: 5 formazioni romene ai play off

//   5 agosto 2011   // 0 Commenti

la coppa EL

sorteggio

L'urna del sorteggio a Nyon

Alla fine del terzo turno di qualificazione per l’accesso alla fase finale della competizione continentale Europa League giocato ieri la Romania potrà schierare 5 formazioni al prossimo turno di play off in programma il 18 e 25 agosto prossimi: FC Steaua Bucarest come vincitrice della coppa nazionale, Rapid Bucarest di diritto per la posizione nel campionato scorso, il FC Vaslui che arriva dal tabellone di qualificazione della Champions League, la FC Dinamo Bucarest e il Gaz Metan Medias che si sono qualificate nei preliminari battendo rispettivamente i croati del Varadzin per 2-1 e per 4-3 i tedeschi del Mainz dopo i calci di rigore.

dinamo1 150x150

esultanza Dinamo Bucarest

 

Nella partita giocata in Croatia con lo Varadzin i rossi della Dinamo hanno sempre tenuto in mano la partita passando subito in vantaggio con il gol del capitano Danciulescu al ‘7 e replicando con Munteanu al ‘26 al momentaneo pareggio di Golubar realizzato al ’14 del primo tempo. La partita è stata dura infatti si contano 7 ammoniti scritti a referto dall’arbitro slovacco Valasek ma alla fine i ragazzi allenati da mister Ciobotariu portano a casa la qualificazione per la partita che darà l’accesso al tabellone principale della Europa League potendo contare su un risultato aggregato finale di 4 a 3 dopo il pareggio ottenuto in casa la settimana scorsa.

 

Partita più complicata invece per il Gaz Metanche  andato in svantaggio al ’31 per mano del tedesco Risse si è visto costretto ad un match di rincorsa per ottenere il gol del pareggio arrivato al ’62 con Babaw che ha permesso ai gialli di andare ai supplementari e in fine ai rigori.  La lotteria

gaz 150x150

Razvan Pleasca del Gaz Metan

dei 16 metri ha regalato momenti di emozione quando dopo i primi tre turni andati a segno con i gol di Polanski, Sliskovic e Risse per il Mainz e di Lazar, Buzean e Petre per il Gaz Metan sono stati sbagliati i successivi fino al gol liberatorio di Babaw che ha regalato la qualificazione alla squadra di mister Pustai.

 

 

Oggi nella sede Uefa di Nyon saranno sorteggiati gli abbinamenti per i play off, l’ultimo turno prima del group stage che inizierà a settembre quando saranno resi noti i gironi finali della Europa League.

 

 

 


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *