Esodo estivo: i volontari sono pronti!

//   3 agosto 2011   // 0 Commenti

codeIn accordo al Piano di Sicurezza Stradale messo a punto dal Ministero dell’Interno in previsione dell’esodo estivo del mese di agosto, la Protezione Civile della Provincia di Venezia schiera più di 100 volontari, che durante tutti i fine settimana del mese vacanziero per eccellenza saranno impegnati nelle autostrade del Veneto per eventuali assistenze alle migliaia di passeggeri imbottigliati nel traffico estivo. Tra i caselli di Preganziol, Arino Est e Spinea, i volontari distribuiranno, in caso di incolonnamenti, migliaia di bottigliette d’acqua. Negli stessi caselli saranno presenti, per concessione di Cav (Concessioni Autostradali Venete), anche unità operative di primo soccorso con ambulanze e personale medico, affiancati da personale Aci del soccorso stradale. “La buona disponibilità ricevuta dai volontari di Protezione Civile, nonostante il periodo feriale, ci ha indotto a prevedere per i prossimi mesi – annuncia l’assessore alla Protezione Civile Giuseppe Canaliulteriori corsi, in collaborazione con CAV, per formare i volontari anche all’intervento sui tratti autostradali”.

Ad alternarsi lungo le affollate autostrade venete nei venerdì-sabato-domenica di agosto presteranno generosamente servizio i volontari del distretto del Miranese, di Riviera del Brenta, dell’Associazione Meolo, dell’Associazione Airone di Marcon e del Gruppo Quarto D’Altino.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *