Enel, più attenzione per gli utenti dopo i blackout

//   20 febbraio 2012   // 0 Commenti

enel 300x201Enel tenga fede all’immagine che racconta negli spot”. E’ questa l’esortazione di Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), a commento degli esiti dell’incontro che si è svolto quest’oggi tra le organizzazioni dei consumatori e l’azienda energetica sulla questione dei risarcimenti dei clienti vittime dei blackout conseguenti alle nevicate di alcuni giorni fa.

“Le associazioni dei consumatori -spiega Pieraldo Isolani, responsabile per l’energia dell’UNC, che ha preso parte all’incontro- hanno chiesto ad Enel di definire in via conciliativa, adeguati risarcimenti per i gravi disagi subiti dalle famiglie e dagli altri clienti elettrici a seguito delle prolungate interruzioni di energia elettrica, ma l’azienda non ha ancora deciso se accogliere o meno le richieste delle associazioni dei consumatori”.

“Ci auguriamo che si possa aprire presto la trattativa -conlude l’avv. Massimiliano Dona- ma in caso di risposta negativa saranno intraprese le iniziative pubbliche più opportune a tutela dei diritti dei consumatori elettrici, ivi compreso il ricorso alla class action”.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *