Il gelato romano conquista anche Dubai

//   1 marzo 2012   // 0 Commenti

Giolitti_famosa gelateria romana

“Dubai e gli Emirati Arabi Uniti, insieme alla regione del Golfo dal Qatar al Bahrein”, sottolinea l’assessore alle Attività produttive Davide Bordoni, “sono mercati in forte espansione, da sempre molto interessati a tutto ciò che costituisce il made in Italy, a partire dal know how fino alle eccellenze gastronomiche e artigianali”. Investire da quelle parti “significa non solo contare su nuove opportunità di successo in un mondo globalizzato e sempre più specializzato, ma è anche un’occasione per far conoscere una parte emblematica delle nostre tradizioni culturali e commerciali”.

E se a Dubai s’innamorano del mantecato artigianale capitolino, aggiungiamo noi, è lecito sperare in consumi generosi, senza risparmio… Complice anche il lavoro dietro le quinte delle istituzioni come Roma Capitale, il cui compito – conclude l’assessore Bordoni – è “di sostenere il tessuto produttivo e le imprese che sono i punti di riferimento del territorio nel quale agiscono”.

 


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *