Emilia Live: a Bologna un concerto per gli amici terremotati

//   6 giugno 2012   // 0 Commenti

laura-pausini-twitter-638x425

Si chiamerà ‘Emilia Live’ e vedrà alternarsi sul palco Francesco Guccini, Zucchero, Samuele Bersani, Laura Pausini, Gianni Morandi, Luca Carboni, gli Stadio e Cesare Cremonini. In queste ore altri artisti emiliani stanno dando le ultime conferme.

VASCO ROSSI. Ma c’è chi dice no: sembra molto incerta la partecipazione di Ligabue, mentre Vasco Rossi su Facebook declina decisamente l’invito: “Non parteciperò a nessun concerto di beneficenza – scrive il Blasco – Non amo quel modo di farla, poco costoso e poco faticoso. Certo rispetto chi la fa così, ci crede ed è sincero. Ma io penso che la beneficenza si debba fare tirando fuori i soldi dal proprio portafoglio, senza troppo spettacolo e pubblicità”. Su Facebook Vasco Rossi il 31 maggio scorso aveva annunciato di aver “versato una cifra al 45500, per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto”, invitando i fan a fare lo stesso.

228212 300x198

 

I NOMADI E JOVANOTTI SU TWITTER. Intanto, mercoledì è in programma a Bologna, nella sede della Regione alle 12, una conferenza stampa durante la quale sarà annunciato il cast definitivo del Live aid ideato dai Nomadi, in programma il 25 giugno allo Stadio Dall’Ara di Bologna (e che andrà in onda su Rai1). Per l’occasione, il leader Beppe Carletti ha deciso di aprire un profilo su Twitter, che in poche ore ha registrato quasi 4000 follower. Tra questi anche Jovanotti, che definisce ‘maestro’ Carletti e che sul suo profilo (seguito da un milione di follower) scrive: “Seguite @beppenomadi, sta organizzando un concerto allo stadio di Bologna per il 25 giugno con i più grandi artisti emiliani”.

L’INCASSO GESTITO DAGLI ARTISTI. Cremonini, sempre su Twitter, afferma: “Non siamo noi che saliamo sul palco. Ma Voi che acquistando un biglietto donerete 30 euro a chi dalla sua ha solo il coraggio”. L’intero incasso pare che sarà gestito direttamente dagli artisti. La volontà è quella di individuare degli obiettivi precisi per la ricostruzione, scuola o asilo che sia. “Contatteremo direttamente la Regione e l’ente per organizzare il tutto”, ha spiegato Carletti nei giorni scorsi.

SAMUELE BERSANI. Tra gli artisti che hanno accettato l’invito c’è anche Samuele Bersani, che dalla sua pagina Facebook spiega: “Ho deciso di partecipare al concertone del 25 giugno allo stadio di Bologna per gli amici terremotati dell’Emilia non appena me l’hanno proposto. Quando si tratta di fare qualcosa per loro non credo ci sia bisogno di pensarci su. E sarei felice di vedere su quel palco tutti i miei colleghi conterranei, che alla gente di questa regione (in cui sono nati e hanno continuato a vivere) devono tantissimo”.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *