Francia, Hollande vince le primarie. E’ lui l’anti Sarkozy

//   16 ottobre 2011   // 0 Commenti

francois hollande 300x200ParigiSarà François Hollande lo sfidante di Nicolas Sarkozy nelle presidenziali francesi del 2012. L’ex segretario del PS vince le primarie socialiste, battendo al ballottaggio Martine Aubry con il 57% dei voti dopo aver raccolto la maggior parte dei consensi anche nel primo turno. Decisivo l’appoggio dei candidati sconfitti nella precedente tornata - Arnaud Montebourg (17,2%), Ségolène Royal (6,9%), Manuel Valls (5,6%) e Jean-Michel Baylet (0,6%) – che oggi hanno sostenuto Hollande. Ammette la sconfitta anche Aubry, che ha indicato il rivale come  il “nostro candidato alle presidenziali del 2012“.

Oltre al successo di Hollande, che cercherà dunque di ‘soffiare’ la poltrona di Sarkò all’Eliseo tra un anno con la sua politica “moderata e istituzionale”, va sottolineata la forte affluenza alle urne. Secondo il partito socialista, rispetto ai 2,7 milioni di votanti di una settimana fa, si è registrato un altro +6%. Un confortante segnale per la gauche transalpina, che esce rafforzata e fiduciosa dalle sue prime storiche primarie.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *