Primarie Repubblicane USA, in Iowa la spunta Romney

//   4 gennaio 2012   // 0 Commenti

Mitt Romney elezioni primarie repubblicane usa 2012

Iniziano con un appassionante fotofinish e un risultato che non dice nulla di definitivo, le primarie repubblicane negli USA. Nel primo atto della corsa che decreterà lo sfidante di Obama alle prossime elezioni presidenziali di novembre 2012, vince per un soffio Mitt Romney. In Iowa, l’ex governatore del Massachusetts la spunta per solo 8 voti, sul filo di lana, su Rick Santorum, in testa fino allo spoglio del 99% delle schede.
Il caucus, dunque, va a Romney, ma la corsa alla nomination repubblicana appare più aperta che mai, con un Santorum ben al di là delle aspettative iniziali: il senatore della Pennsylvania si candida ora con forza per il successo finale.
Qualche chanche pare averla anche Ron Paul, terzo nelle preferenze con il 21% voti e dichiaratosi “soddisfatto” del risultato ottenuto. Chi invece inizia già a leccarsi le ferite sono gli altri quattro candidati. Newt Gingrich si ferma al 13%, Rick Perry arriva appena al 10%, Michelle Bachmann solo al 5%. La loro corsa potrebbe finire qui, a tal proposito Perry sta già valutando se proseguire o meno la campagna elettorale.
La prossima tappa delle primarie repubblicane sarà in New Hampshire il prossimo 10 gennaio, dove gli addetti ai lavori danno per favorito ancora Romney.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *