Ecco la Barbie in versione ”bad girl”. Ora e’ anche tatuata

//   24 ottobre 2011   // 0 Commenti

barbie tatuata 2

esemplare tokidoki barbie tatuata2Caschetto rosa fluo bombato, felpa nera con spalla in vista per lasciar intravedere i tatuaggi sul collo, mini rosa shocking su un paio di leggins maculato. Così si presenta la Barbie disegnata da Simone Legno e in vendita online a 40 dollari. Un mix tra Lady Gaga, Paris Hilton, Katy Perry e Christina Aguilera.

Ormai, dal 1959 anno della sua nascita, non si contano piu’ le polemiche sulla bambola-feticcio : dalla silhouette troppo snella, che indurrebbe all’anoressia, all’accusa di incarnare lo stereotipo della svampita, tutta curve e zero cervello. Ora e’ anche tatuata!

La bambola per antonomasia amata da piccoli, grandi, collezionisti, baby fashionisti e fan non ha mai visto periodi dibarbie tatuata3 crisi e continua a stupire. Lo dimostrano i dati di vendita, a un mese dal lancio le scorte sono esaurite in poche ore.

Ovviamente non potevano mancare le polemiche. I genitori americani la odiano perché secondo loro interpreta un modello negativo.

Le associazioni dei genitori si sono scatenate in critiche e i giornali fanno a gara nel dare voce alle loro preoccupazioni: c’è chi immagina la loro piccola di sette anni pretendere di colorarsi i capelli, chi predice un futuro di eccessi alle loro principesse. Ovviamente esagerano, tuttavia l’identificazione proiettiva delle bambine sulla Barbie è materia di studio da almeno 40 anni.

È anche vero che forse i genitori pretendono troppo da una bambola, come hanno sottolineato alcuni psicologi: ”in realtà sulla percezione complessiva di sé conta molto di più ciò che impariamo da mamma e papà, dall’ambiente educativo”.

Insomma, vuoi o non vuoi, ormai Tokidoki ha spiccato il volo e spopola anche oltre oceano non solo tra i divi di Hollywood come Paris Hilton e Fergie, la cantante dei Black Eyed Peas ma anche tra le griffe più alla moda, dal settore delle automobili alla cosmesi.

La realta’ e’ che si tratta dell’ennesimo attacco, che durera’ il tempo che trova, alla Barbie tatuata. Che altro potra’ uscire? Una Barbie lesbica?


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *