E’ morto Steve Jobs, mente geniale di Apple

//   6 ottobre 2011   // 3 Commenti

Steve Jobs

La notizia, purtroppo nell’aria da tempo, è stata resa nota sul sito ufficiale della società di Cupertino pochi minuti fa. “Apple ha perso un visionario e un genio creativo”: è la sua Apple a comunicarlo, Steve Jobs è morto. Il co-fondatore di Apple Computer, che nel 1976 con il suo amico d’infanzia Steve Wozniak aveva dato vita ad una delle società più importanti del settore se n’è andato all’età di 56 anni. Steve Jobs aveva abbandonato l’incarico di presidente Apple il 24 agosto, cedendo il posto a Tim Cook, suo braccio destro. Dopo un lungo calvario durato 8 anni Jobs non è riuscito a vincere la sua grande battaglia contro il cancro al pancreas diagnosticatogli nel 2003. . Con Steve Jobs se ne va un pezzo di storia dell’informatica e della Silicon Valley. Per Tim Cook, considerato da tempo l’unico potenziale erede, il compito di sostituire Jobs non è per nulla facile. Apparso ieri alla presentazione del nuovo iPhone 4S, spetterà a lui il compito di proseguire la grande opera di un maestro innovatore che ha cambiato il mondo dei computer, un genio che passerà alla storia,  e che ora ci guarda da lassù, forse spiandoci da una delle sue iCloud.Steve Jobs portrait by tumb11 1024x768


Articoli simili:

3 COMMENTS

  1. By Biografieonline, 21 ottobre 2017

    Rimane nella storia come una delle figure più importanti e significative dell’era digitale.

    Riposi in pace.

    Lo ricordiamo con questa sua bella citazione:

    “Il nostro tempo è limitato, per cui non lo dobbiamo sprecare vivendo la vita di qualcun altro. Non facciamoci intrappolare dai dogmi, che vuol dire vivere seguendo i risultati del pensiero di altre persone. Non lasciamo che il rumore delle opinioni altrui offuschi la nostra voce interiore. E, cosa più importante di tutte, dobbiamo avere il coraggio di seguire il nostro cuore e la nostra intuizione. In qualche modo, essi sanno che cosa vogliamo realmente diventare. Tutto il resto è secondario.„

    http://aforismi.meglio.it/aforisma.htm?id=341b

    Rispondi
  2. By nicola.calisesi, 21 ottobre 2017

    Io sono convinto che Steve Jobs se ne sia andato, fiero di quello che ha fatto e di quello che ha creato; è stato un rivoluzionario e come tale sarà ricordato.

    Rest in peace Steve

    Rispondi
  3. By vinimina, 21 ottobre 2017

    Grazie per l’articolo, ovviamente, ma volevo chiedere. Avete sentito parlare della cancellazione di pagerank? Come ti senti a riguardo. Penso che questo potrebbe portare a questa rivoluzione in Internet. Perche Google lo fa?

    Rispondi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *