Duke Ellington incontra Čajkovskij all’Auditorium di Milano, diretti da John Axelrod

//   16 dicembre 2015   // 0 Commenti

1 M° John Axelrod dirige laVerdi - foto © copyright Masha Sirago

Rachel Kolly d Alba violino Resia 260 1b 200x300

Rachel Kolly d’Alba

Duke Ellington incontra Čajkovskij? Solo a Natale e all’Auditorium di Milano si creerà questa magia, sotto la direzione di John Axelrod, direttore principale de laVerdi.

Giovedì 17 (ore 20.30), venerdì 18 (ore 20.00) e domenica 20 dicembre (ore 16.00), il direttore americano torna all’Auditorium di Milano per dirigere l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi e la Tomelleri Jazz Band: insieme sul palco di Largo Mahler per eseguire un programma originale, con il gradito ritorno della violinista elvetica Rachel Kolly d’Alba.

Il programma: si conclude il lungo viaggio musicale attorno al mondo compiuto dal compositore Nicola Campogrande con le “Expo Variations” commissionate dalla Verdi: ora è il turno del Giappone, prima assoluta.

Nicola Campogrande e John Axelrod 300x225

Nicola Campogrande e John Axelrod

Poi sarà la volta di Leonard Bernstein e della sua “Serenata per violino e orchestra”, affidata al raffinato talento solistico di Kolly d’Alba: “Un brano straordinario pieno di jazz e di melodia”, come sottolinea John Axelrod. La seconda parte, tradizionalmente orchestrale, è la “Suite dello Schiaccianoci” di Pëtr Il’ič Čajkovskij abbinata a Harlem Nutcracker (Lo Schiaccianoci di Harlem), trascrizione del grande Duke Ellington datata 1960 per orchestra sinfonica e jazz band sulle melodie della celebre “Suite del balletto” più popolare al mondo, lo “Schiaccianoci” appunto. “Un’opportunità davvero rara ed esclusiva – commenta John Axlerod, che di questo repertorio è conoscitore e interprete assoluto – ascoltare queste due straordinarie composizioni insieme, nella stessa occasione, con due orchestre sullo stesso palco, per un’esperienza non solo musicale semplicemente fantastica. È davvero incredibile sentire come Ellington ha utilizzato le melodie di Čajkovskij per confezionare un brano jazzistico dalle forme vibranti e dal respiro intenso, che ti prende dentro per coinvolgerti nel profondo!”.

Info: (Biglietti: euro 35,00/15,00; info e prenotazioni: Auditorium di Milano Fondazione Cariplo, largo Mahler, orari apertura: mar – dom ore 14.30 – 19.00, tel. 02.83389401/2/3;  on line:  www.laverdi.org o www.vivaticket.it ).

(John Axelrod e Nicola Campogrande, foto © copyright Masha Sirago/ReportersAssociati&Archivi, mashasirago@gmail.com)


Tags:

Auditorium

cajkovskij

Duke Ellington

Expo Variations

Expo Variations di Nicola Campogrande

John Axelrod

Kolly d’Alba:

LaVerdi

Leonard Bernstein

Masha Sirago

milano

Nicola Campogrande

Schiaccianoci

Serenata per violino e orchestra

Tomellari Jazz Band


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *