Dorothy nella Terra di Oz: tornano in scena GeniATtori

//   6 novembre 2018   // 0 Commenti

fb_img_1540894224907

Dopo i successi di “Peter Pan nell’isola che C’E'”, “Una tata di nome Mary Poppins” e “Robin Hood nella foresta di Sherwood”, Domenica 2 Dicembre alle ore 17,15 preso il Teatro Aurora di Scandicci (Via San Bartolo in Tuto, 1) tornano in scena i GeniATtori di Sesto Fiorentino con quello che è stato il loro primo successo “Dorothy nella terra di Oz” tratto dal romanzo di Frank L. Baum.

Un lavoro del 2014, adattato in quell’occasione da Alessia De Rosa, ma che è stato completamente riscritto e rinnovato dalla penna di Tommaso Parenti , dalle musiche di Silvia Casini e dalla regia di Giovanni Noferi.

Sul palco 25 attori e cantanti, tanta musica, un coro, il tutto per entrare nel meraviglioso mondo di Oz.

La storia la conoscono tutti, dato che il romanzo, il film del 1939 con Judy Garland e la meravigliosa canzone “over the rainbow” fanno oramai parte del nostro pur piccolo bagaglio culturale.

Un giorno un forte tornado nel Kansas solleva la casa della piccola Dorothy. Lei ed il suo cane Toto vengono trasportati in volo nella terra di Oz. Qui, in mezzo a mille strani personaggi (un leone pauroso, uno spaventapasseri senza cervello, un uomo di latta senza cuore, un mago terribile, streghe, scimmie, ghiottoni, e topini), Dorothy imparerà a conoscere se stessa, ad affrontare le proprie paure, a sognare un mondo migliore .

La serata ha due grandi obbiettivi :

devolvere l’incasso dello spettacolo in favore dell’associazione amico di Valerio che sostiene la ricerca del reparto di neurooncologia dell’ospedale Meyer di Firenze e, cosa ancora più importante, ricordare la piccola Viola, attraverso le sue passioni.

Informazioni e prenotazioni al 3280335975 o al 3938459650

FB IMG 1540894224907


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *