Doppio Suarez, Uruguay in finale

//   20 luglio 2011   // 0 Commenti

luis suarez uruguay 300x180La Plata- Ad un passo dalla Copa America dei record. Dopo aver ‘matato’ l’Argentina, l’Uruguay sbriga la pratica Perù in semifinale (2-0, doppietta di Suarez) e vola spedito verso la finalissima di domenica contro la vincente di Paraguay- Venezuela.
Un successo nel segno del 15 come gli anni di digiuno intercorsi dall’ultimo trionfo datato 1995 (vittoria contro il Brasile ai calci di rigore) e il numero di Copa in bacheca, uno in più dell’Argentina ferma a 14. Un bel vanto per quella che, risultati alla mano, il 4° posto ai Mondiali sudafricani e questa Copa, è la miglior espressione del calcio sudamericano.

Applausi comunque anche al Perù, capace di tener testa per un’ora alla nazionale di Tabarez. Gli uomini di Markarian hanno mostrato ancora una volta il loro valore, rimanendo abbottonati e resistendo alle rare folate avversarie. Per spezzare l’equilibrio ci vuole un’invenzione: ci pensa Forlan con un bolide da 30 metri, Fernandez respinge a fatica e Suarez ribadisce in rete (53′). E’ l’episodio chiave del match. La difesa peruviana inizia a sbandare, e su un ribaltamento di fronte ancora l’attaccante del Liverpool s’invola verso il portiere, lo dribbla e deposita in rete il raddoppio. Ogni tentativo di possibile rimonta viene poi vanificato dal rosso diretto a Vargas (69′),  pietra tombale su ogni speranza peruviana. La band Markarian ci prova con orgoglio anche in 10, ma al di là di un paio di tentativi e una mezza papera di Muslera non può più ribaltare le sorti dell’incontro. In finale ci va l’Uruguay, voglioso più che mai di certificare il suo acclarato dominio sul continente.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *