Diakont scommette sull’Italia – Eccellenza Russa in Toscana- Il nuovo stabilimento da 35 mln di euro

//   12 aprile 2017   // 0 Commenti

DSCF15381 1024x682La posa della prima pietra è sempre una grande emozione, l’inizio di un progetto e di una avventura. Il 6 aprile a Lucignano ( Ar ) si è dato ufficialmente inizio ai lavori del nuovo stabilimento Diakont, azienda Russa con sede anche negli Usa, da tempo presente con i propri uffici ad Arezzo, con il Presidente del gruppo Mikhail Fedosovsky l’amministratore delegato della Baraclit Franco Bernardini, il sindaco di Lucignano Roberta Casini , l’assessore regionale Ceccarelli e Lucia De Robertis vice presidente del consiglio regionale, Andrea Sereni presidente della Camera di Commercio e il direttore di Confindustria Toscana Massimiliano Musmeci. Sorgerà uno stabilimento di 9.000 mq. occupando 120 persone, ad Arezzo attualmente ci sono 18 impiegati, una produzione iniziale di 4.600 pezzi annui per arrivare entro il 2024 a 12.500 pezzi. Previsto poi un hotel, piscina coperta, centro benessere perla Rsa di Lucignano, ristorante di 100 posti con classica cucina toscana. Altre attività che alimenteranno occupazione e capacità attrattiva di un paese come Lucignano fra le perle della Val di Chiana. E’ il più importante investimento nella regione che segue quello già realizzato della Svi vicino alla stazione, sempre a Lucignano. Un investimento di 35 milioni di euro che conferma la scelta del nostro Paese come sito ideale per lo sviluppo di alta tecnologia, università e qualità della vita. Un esempio ai tanti imprenditori italiani che fuggono pressati da burocrazia e tassazioni esasperanti, dall’estero all’ Italia alla ricerca di personale qualificato come i tanti ingegneri che lavorano e lavoreranno alla Diakont.
DSCF81471 1024x687Diakont SRL è una società sita in Arezzo, appartenente al gruppo aziendale Diakont.
Il gruppo, con sede principale in San Pietroburgo (Federazione Russa) e filiale a San Diego (USA), è
conosciuto in tutto il mondo come fornitore di soluzioni e servizi tecnologici che garantiscono la sicurezza
e l’efficienza economica dell’industria energetica, e come realizzatore di apparati per l’automazione
industriale. Il numero dei dipendenti del Gruppo supera le 1.300 unità, 600 delle quali sono costituite da
ingegneri altamente qualificati. Diakont srl, è stata fondata in Toscana nel 2014 con l’obiettivo di produrre
attuatori elettromeccanici desinati alle unità di movimento dei robot industriali e dell’automazione
utilizzata nei moderni sistemi di produzione.
Lo stabilimento sarà uno dei primi siti industriali della regione organizzato in conformità al concetto di
industria 4.0. L’impianto industriale disporrà di 7000 mq di superficie produttiva e di 1500 mq di superficie
destinata ad uffici, creando oltre 120 nuovi posti di lavoro con profili altamente qualificati.
Il piano di sviluppo aziendale, prevede inizialmente un volume di produzione pari a 4600 pezzi/anno
destinato ad aumentare gradualmente fino a raggiungere i 12500 pezzi/anno nel 2024.
La fabbrica sarà attrezzata con oltre 30 macchine di produzione a controllo numerico ad alta precisione,
fornite dai principali produttori (DMG-Mori, DOIMAK, Studer e altri) in grado di realizzare componenti con
precisione fino a 1 micron; con sale metrologiche equipaggiate con macchine di misura a coordinate; con
laboratori di collaudo e test finale. Il tutto garantirà la massima qualità dei prodotti.
L’elevato livello di automazione delle operazioni principali e secondarie di produzione, corrispondente al
concetto dell’Industria 4.0, è stato progettato in collaborazione con partner come DMG-MORI Systems
Automation, Fastems Oy, TGW e Hochschule Emden-Leer, creando un levato livello di qualità del lavoro,
aumentando la produttività, garantendo la sicurezza sul posto di lavoro, abbassando i costi di produzione.
Al fine di formare il team per la nuova produzione, a partire dall’anno 2015 Diakont srl ha avviato un centro di formazione, sperimentazione e produzione, nello stabilimento di Arezzo, di superficie pari a 1500 mq. L’attuale sito è attrezzato con macchine CNC ad alta precisione dei produttori DMG-MORI, MAZAK e DOIMAK, sala metrologica, un reparto d’assemblaggio e un laboratorio per l’esecuzione dei test e prove di conformità dei prodotti. Uno degli obiettivi principali di questo centro è quello di svolgere e coordinare le attività di formazione e qualifica del personale, preparando il nuovo team per il lavoro nella nuova produzione di alta tecnologia. Sono già stati avviati programmi di stage per i neo diplomati provenienti da istituti professionali del luogo e collaborazioni per la redazione di tesi con studenti universitari delle università locali. Inoltre, alcuni dei laureati delle università Toscane stanno già lavorando in azienda.
DSCF1232 1024x682


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *