Debutta Lion il nuovo sistema operativo dei Mac

//   22 luglio 2011   // 0 Commenti

lion mac

mac os lionOS X Lion è il nuovo, fondamentale aggiornamento di OS X, il sistema operativo desktop più evoluto al mondo. Include oltre 250 nuove funzioni che rivoluzioneranno il tuo modo di interagire con il Mac.  Clicca, sfoglia e muoviti tra le applicazioni: con la fluidità dei gesti Multi-Touch, tutto è più immediato e naturale. Le app a tutto schermo sfruttano ogni singolo pixel del tuo display, ed è ancora più bello navigare, leggere e-mail o gestire le foto. Con Launchpad accedi all’istante a tutte le applicazioni del tuo Mac in una nuova, sensazionale visualizzazione che ti permette di trovare velocemente qualsiasi app e aprirla con un clic. E Mission Control mette insieme Exposé, le app a tutto schermo, Dashboard e Spaces: basta un gesto per avere una panoramica di tutte le applicazioni e i file aperti, e basta un clic per andare dove vuoi.

Altre sensazionali funzioni di Lion
• Il salvataggio automatico registra le modifiche che fai mentre lavori, così non perderai più niente.
• Versioni: registra la cronologia dei tuoi documenti mentre lavori e la visualizza in una timeline.
• Riprendi: riapre le app da dove le avevi lasciate.
• AirDrop: invia file in wireless alle persone accanto a te, senza dover impostare nulla.
• Elenco lettura: in Safari, salvi le pagine web da leggere in un secondo momento.

La notizia più importante è l’aggiunta della funzionalità ASLR, già ben nota agli utenti di Windows 7. Acronimo di address space layout randomization, si tratta di un meccanismo che mira a rendere più difficoltosi eventuali attacchi modificando regolarmente le locazioni di memoria all’interno delle quali vengono caricati il codice da eseguire ed i vari componenti del sistema. Grazie ad ASLR, quindi, un aggressore non può sapere preventivamente in quali aree di memoria saranno salvate determinate informazioni e, di conseguenza, non potrà sferrare un attacco mirato.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *