Cultura veneta patrimonio dell’umanità

//   31 agosto 2011   // 0 Commenti

venezia

Al via la nostrana Mostra del Cinema Internazionale di Venezia, set di anteprime, incontri e commenti dello zenit cinematografico mondiale.

orto botanico 150x150

Orto botanico di Padova

In questa sezione però non si parla di star da red carpet alla George Clooney (ormai immancabile, impossibile non notarlo, alla kermesse lagunare), ma bensì del progetto filmografico-culturale “Siti Culturali nel Veneto. Patrimonio dell’Umanita”. Il film-documentario, prodotto dal Sistema Siti Unesco del Veneto, con il sostegno finanziario del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, sarà presentato venerdì 2 settembre, alle 16, sulla terrazza dell’Hotel Excelsior al Lido, presso lo spazio Chez Vous. Il progetto, proiettato alla 68^ Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, presentato dal regista Michele Parisi, dal curatore del progetto Toni Andreetta, con la partecipazione dell’assessore alla Cultura della città di Verona, Erminia Perbellini, documenta le realtà dei quattro contesti d’eccellenza del territorio veneto iscritti nella Lista Unesco del Patrimonio Mondiale dell’Umanità (World Heritage List): “Venezia e la sua Laguna” (patrimonio dell’umanità dal 1987), “La città di Verona” (proclamato sito protetto nel 2000), “Vicenza e le ville palladiane del Veneto” (proclamato nel 1996), e “L’Orto Botanico di Padova”

palladio 300x225

Ville vicentine del Palladio

(1997).


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *