World Cup Pallavolo / Riscatto e ‘vendetta’ Italia. Serbia al tappeto

//   28 novembre 2011   // 0 Commenti

italia world cup maschile volley

HAHAMATSU (Giappone) – Un 3-1 per tornare a sperare. L’Italvolley riscatta l’inaspettato ko con Cuba e torna in corsa nella World Cup di pallavolo che assegna 3 posti per le prossime Olimpiadi di Londra. Gli azzurri di Berruto, battendo la Serbia (3-1; 25-20; 25-18; 22-25; 25-20), vendicano in un colpo solo la sconfitta nella finale dell’Europeo e tornano a sperare. Il contemporaneo ko del Brasile contro la scatenata Cuba porta la nostra nazionale a -2 dal 3° posto nel girone detenuto proprio dai verdeoro, già sconfitti in questo torneo. La Coppa del Mondo e la corsa verso Londra si riaprono.

La partita – Il successo nel remake della finale degli Europei è figlio della super prestazione di Lasko, autore di 25 punti e sempre poiù leader della classifica marcatori, ben coadiuvato da Fei. L’Italia domina i primi due set, poi si rilassa e la Serbia, priva di molti dei suoi campioni infortunati (da qui la classifica deficitaria che la vede anzitempo fuori dai giochi), ne approfitta. Per fortuna Lasko e compagni tornano a martellare nel 4° set, portando a casa 3 punti d’oro. Domani (0re 7 italiane) vietato distrarsi contro l’Argentina nell’ultimo match della terza fase: gli uomini di Berruto non possono più concedersi passi falsi.

Classifica World Cup volley maschile 2011

Polonia 19
Russia 18
Brasile 16
Cuba 14
Italia 14
Iran 12
Stati Uniti 9
Argentina 9
Giappone 8
Serbia 3
Egitto 3
Cina 1.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *