Pallavolo, Coppa del Mondo / Italia, battuta al tie break la Cina. 2 su 2

//   5 novembre 2011   // 0 Commenti

world cup volley femminile 2011 300x178Hiroshima – Che rimonta! Importantissima vittoria per la nazionale femminile di pallavolo in Coppa del Mondo. Nel secondo match del torneo che assegna gli ultimi 3 posti per le Olimpiadi di Londra 2012, l’Italia di Barbolini recupera dal 1-2 e vince al tie break con le campionesse d’Asia della Cina (3-2; 25-20 22-25 21-25 25-21 15-12). Un successo che fa il bis con quello all’esordio con le padrone di casa del Giappone e proietta le azzurre a quota 5 punti nel suo girone. Domani terzo appuntamento con la Repubblica Dominicana.

La cronaca
Formazione che vince non si cambia: in campo va il sestetto Lo Bianco-Bosetti, Del Core-Costagrande e Gioli-Arrighetti (Croce libero).  Il 1° set è tutto di marca italiana, con 7 punti di Costagrande che firmano l’1-0 azzurro. Di ben altro tenore il 2° parziale. L’Italia parte malissimo, la Cina sembra padrona del campo salvo poi subire la rimonta delle ragazze di Barbolini. Una serie di battute al salto della Wang decidono però il set in favore delle asiatiche. Il copione si ripete nel 3°, battuta e muro cinesi fanno la differenza e l’Italia è costretta a inchinarsi. La riscossa arriva finalmente nel 4°, dove la Cina fa ancora paura ma la nazionale azzurra migliora in battuta e firma il 2-2, prima di andarsi a prendere anche il tie break e un successo fondamentale nella corsa mondiale con un ace di Bosetti.

Classifica gironi World Cup volley femminile 2011

Germania 6
Usa 6
Italia 5
Cina 4
Brasile 3
Rep. Dominicana 3
Giappone 3
Serbia 3
Argentina 3
Corea 0
Algeria 0
Kenya 0


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *