Corinthians, prima copa Libertadores della storia

//   5 luglio 2012   // 0 Commenti

copa libertadores 2012

Non servivano i Ronaldo, i Tevez, soltanto un’organizzazione all’europea e un grande allenatore come Tite. E’ la notte più bella per il Corinthians, che per la prima volta nella sua storia alza al cielo la Copa Libertadores, la coppa dei campioni di Sudamerica. Il Timao, dopo l’1-1 dell’andata, sconfigge per 2-0 i plurititolati argentini del Boca Juniors (per la felicità di Galliani che potrà continuare a parlare del suo Milan come club più titolato del mondo) nella finale di ritorno al Pacembeu, di fronte al proprio pubblico. A riscrivere la storia del club brasiliano Emerson, autore della doppietta, un semplice mestierante passato per il Qatar. E’ lui a raccogliere lo splendido assist di tacco di Danilo al 54′ e ad involarsi sull’errore di Schiavi al 74′, chiudendo una partita nervosa e molto tattica.
Una notte storica, dunque, per la squadra di San Paolo, al primo alloro continentale in 102 anni di vita.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *