Contraccezione, la pillola dei 5 giorni dopo da aprile in farmacia

//   17 gennaio 2012   // 0 Commenti

ellaone

La pillola dei cinque giorni dopo, a seguito dell’autorizzazione dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) all’immissione in commercio in Italia pubblicata in Gazzetta ufficiale il 18 novembre scorso, non e’ ancora disponibile nel nostro paese. E non lo sara’ prima di “fine marzo, primi di aprile”, assicura all’Adnkronos Salute Alberto Aiuto, amministratore delegato di Hra Pharma, azienda che commercializzera’ il farmaco nel nostro Paese.
“Come avevamo previsto per l’arrivo in farmacia del prodotto”, il cui nome commerciale e’ EllaOne* (ulipristal acetato), “ci vorranno in tutto circa cinque mesi. Ci eravamo tenuti ‘larghi’ con le previsioni e abbiamo avuto ragione nel farlo: oggi la produzione non e’ ancora stata avviata e dunque abbiamo provveduto ad avvertire l’Aifa di questo ritardo. Dopo il via libera dell’Agenzia, infatti, si deve immettere sul mercato il farmaco entro due mesi”, cosa che per la pillola dei cinque giorni dopo non potra’ avvenire, appunto, per problemi di produzione.

“Non credo che questo medicinale, come d’altronde tutti gli altri soggetti a ricetta medica non ripetibile – conclude Aiuto, riferendosi alle liberalizzazioni su cui si discute in questi giorni – uscira’ mai dalla farmacia”.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *