GlamourLesque 2012 con Miss Lili Marlene: l’era del nuovo burlesque

//   28 marzo 2012   // 0 Commenti

foto-2

foto 4 300x241Il 24 marzo Roma HA FESTEGGIATO L’INIZIO DELLA NUOVA ERA DEL NEW BURLESQUE: GLAMOURLESQUE 2012 FIRMATO DALLA FASHION PERFORMER MISS LILI MARLENE, ESPRESSIONE ORIGINALE E INNOVATIVA DEL BURLESQUE CONTEMPORANEO.

RAPPRESENTATO DA SHOW PROVOCATORI E SEMPRE ALLA “MODA” CHE SEGUONO LE VISIONI DEGLI STILISTI GLAMOUR NAZIONALI ED INTERNAZIONALI.

LILI MARLENE HA DICHIARATO: “GLAMOURLESQUE E’ UN NUOVO MODO DI ESSERE DONNA DEL NUOVO SECOLO, ORMAI SI VEDONO OVUNQUE EX ATTRICI, BALLERINE CHE SI CONVERTONO IN PERFORMER BURLESQUE SOLO PERCHE’ E’ UN FENOMENO MOLTO CONOSCIUTO DEL MOMENTO, GLAMOURLESQUE NASCE PROPRIO PER APRIRE LE PORTE AD UNA NUOVA ERA DEL BURLESQUE SENZA COPIARE PIU’ IL PASSATO MA RIVISITANDOLO E PORTANDO NUOVE ISPIRAZIONI ARTISTICHE DETTATE DAL FUTURO, IN QUESTO MODO IL VALORE DELL’ARTE DI ESSERE DONNA NON VAI MAI PERSO ….

LA SERATA E’ STATA CONDOTTA DA LADY STEFANIA CORRADETTI, CON LA PRESENZA DI SPLENDIDE RAGAZZE DELL’ACCADEMIA DEL LUSSO CHE HANNO INDOSSATO ABITI DI “LEOPARDESSA YOU ARE VINTAGE FOR NOW”, VIA PANISPERNA ROMA.

Miss Lili Marlene nasce come personaggio pubblico poliedrico di respiro internazionale.
In veloce crescita artistica Si afferma nella Capitale romana con degli show provocatori ispirandosi a stilisti e fotografi di vera tendenza. Icona del new burlesque nonchè di una nuova corrente di pensiero chiamata glamourlesque rompe il continuo ripetersi di vere copiature del passato. Si ispira a Marlene Dietrich come donna dai mille volti e ha come base di istruzione il suo maestro Mr. Pustra, il vaudeville americano, teatro circense, e teese Burlesque. Coreografa, styling ed esperta di nuove tendenze di moda nel mondo, incarna un personaggio originale ed unico che riesce ad unire due mondi Che fino a ieri sembravano divisi e diversi non sapendo che in fondo parlavano della stessa cosa.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *