Confindustria, la squadra di Cesareo

//   8 giugno 2012   // 0 Commenti

Foto Dott.Vincenzo Cesareo 001 225x300Una presidenza orientata all’ascolto della “base”, attenta alle piccole e medie imprese, protesa ad affiancare le associate nei processi di aggregazione ed internazionalizzazione, ma anche fortemente impegnata a conferire nuovi e più ampi spazi all’innovazione, grande attenzione alle nuove generazioni e particolare valenza alle “reti di imprese” quale modello vincente per affrontare la crisi.
Sono solo alcuni degli spunti contenuti nel programma di Enzo Cesareo, presidente designato di Confindustria Taranto, il quale ha presentato nella riunione di Giunta tenuta nel pomeriggio di oggi – alla presenza del Presidente uscente Luigi Sportelli – le linee essenziali del suo programma e la squadra dei vicepresidenti e dei consiglieri delegati.
Questa la composizione della squadra che affiancherà il nuovo Presidente con le rispettive deleghe:
VICEPRESIDENTI: Antonio Marinaro (Infrastrutture); Domenico Nardelli (Made in Italy); Emanuele Di Palma (Organizzazione e sviluppo); Antonio Albanese (Ricerca e innovazione); Giancarlo Guarrata (Energia e ambiente); vicepresidenti di diritto Paolo Campagna (Presidente Gruppo Giovani) e Massimo Di Giuseppe (Presidente Piccola Industria).
CONSIGLIERI DELEGATI: Antonio Galeone (Progetti Speciali); Michele De Pace (Marketing Associativo); Piero Chirulli (Credito e finanza); Antonio Prota (Marketing Territoriale); Antonello Cassalia (Rapporti Associativi); Enzo Di Taranto (Internazionalizzazione & Corporate Marketing); Francesco Velluto (Formazione); Marco Andrisano (Urbanistica/Città vecchia).
Il 15 giugno prossimo è prevista l’assemblea generale che ratificherà il passaggio di consegne fra il presidente uscente e il designato.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *