Con il meteo non si scherza, anche ad aprile può colpire una grande ed inaspettata perturbazione

//   30 aprile 2017   // 0 Commenti

18056647 739636326217927 1530616977861229420 nIl 19 e 20 aprile l’inverno si è ripresentato sotto forma di una gelida e paralizzante perturbazione che ha coinvolto i Paesi dell’Est Europa in particolare l’Ucraina, la Polonia, Bielorussia, Moldova e Romania.
La più colpita è stata la capitale della Moldova, Chisinau, dove in 36 ore sono caduti ben 57 cm di neve. Si tratta di un record per il mese di aprile. Tantissimi i danni causati dalla neve nella capitale moldava, oltre 1500 alberi sono stati spezzati dal peso del manto nevoso, oltre 90 macchine danneggiate in incidenti causati dal ghiaccio. Strade bloccate, comunicazioni interrotte e voli cancellati. Insomma un mese d’aprile come mai si era visto prima in Moldova.18056642 739636302884596 6842744415697815290 n
La Moldova è una delle regioni più aride d’Europa, ma negli ultimi giorni è rimasta sotto costante umidità al 100%.
La Diaspora moldava stabilita in Italia “ Adopta un Vot” si è subito mobilitata attivando un progetto “Diaspora Inverzeste Moldova”-Diaspora ripianta/risemina la Moldova (DiasporainverzesteMD@gmail.com )– raccogliendo donazioni per piantare alberi da frutta e arbusti, un sostegno per persone con lo status economico più vulnerabile, ripiantare giardini oltre al sostegno per strutture sociali, migliorando gli spazi privati di case per orfani anziani, come per i contadini che hanno perso tutta la loro semina.
Per di più oggi a Tor del Valle a Roma nel parcheggio dove arrivano i bus della Moldova un gruppo di donne moldave hanno organizzato un pranzo con le pietanze tradizionale ( sarmale-involtini di verza con riso e carne, i vari rustici-placinte e un bicchiere di vino doc moldavo)per raccogliere fondi/donazioni da parte dei connazionali e per tutti quelli che desiderano aiutare questo piccolo paese messo a dura prova.
Uniti siamo più forti questo è il motto –scrivono sulla loro pagina di Faceebok Cristina Pruteanu, Lilia Liebada, Natalia Mocanu, Nina Stroitoru , Diana Sandu -Adoptam un copac! Adottiamo un albero !
IMG 20170430 WA0001Lo spirito di solidarietà che alimenta l’orgoglio dei connazionali che assistendo alla tragedia che le forze naturali hanno causato al proprio paese si fanno in quattro e donano anche ciò che spesso non hanno, non dimentichiamo che i cittadini dei paesi dell’est che sono a lavorare in Italia sono persone che non hanno molto ma il poco che hanno decidono immediatamente di dividerlo con chi soffre.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *