Commercio estero, Polidori presenta stati generali

//   5 agosto 2011   // 0 Commenti

Catia Polidori

catia polidori1 300x200RomaSei gruppi di lavoro tematici, due giornate di lavoro, sette associazioni di categoria coinvolte insieme ai responsabili dei principali istituti di internazionalizzazione, regioni,  imprenditori di successo e massimi rappresentanti delle autorità europee e italiane del settore: sono i numeri dei prossimi Stati generali del Commercio con l’estero, presentati in anteprima a Roma dal sottosegretario allo Sviluppo economico, Catia Polidori, in occasione dell’insediamento dei gruppi di lavoro che nei prossimi due mesi elaboreranno proposte in vista della due giorni finale di ottobre.

Nel momento in cui i dati confermano che le opportunità e le speranze della ripresa economica risiedono nell’export”, ha affermato Polidori, “vogliamo concentrare gli sforzi di istituzioni e imprenditori attraverso una metodologia di lavoro nuova:ascoltare gli operatori, suddivisi in gruppi di lavoro e competenze settoriali, in una sorta di campus che metterà a frutto le esperienze, le proposte, le idee innovative di ciascuno, in un grande impegno comune a sostegno del made in italy. Si è trattato di un lavoro di scouting congiunto tra me e il consigliere personale per l’export del Premier, Massimo Calearo Ciman, a testimonianza dell’importanza che ha questo progetto per il governo: abbiamo scelto personalità esperte che si confrontano ogni giorno con le difficoltà e le speranze proprie delle imprese ”.

Più in particolare, i sei gruppi di lavoro si articolano secondo le seguenti competenze settoriali: agroalimentare/artigianato; ambiente/energia/materie prime; arredo/sistema casa; automazione/meccanica/mobilità; abbigliamento/sistema persona; servizi. Ciascun tavolo (composto da associazioni di categoria e funzionari del ministero sviluppo economico, Unioncamere e Assocamerestero) sarà presieduto da un consigliere per l’internazionalizzazione del sottosegretario Polidori, esperto del settore: Gianluca Rana (Pastificio Rana); Luca Poncato (Pegoraro Gas Technologies); Roberto Snaidero (Erresseinvest); Simone Bettini (Rosss spa); Maurizio Marinella (E.Marinella); Rodolfi Ortolani (Unicredit). Saranno poi i componenti dei gruppi stessi nei prossimi due mesi a formulare proposte. Nella due giorni finale di ottobre si ascolteranno i risultati, si farà il punto della situazione, mettendo gli operatori faccia a faccia con chi ‘fa’ le regole (Wto, Ue, Governo) e sarà  infine adottata ogni opportuna decisione.

Ufficio Stampa Sottosegretario di Stato On. Catia Polidori

  Viale Boston, 25 – 00144 Roma

Tel.06.59932618  -  fax 06.59647463

polidori.stampa@sviluppoeconomico.gov.it -  www.sviluppoeconomico.gov.it


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *