Cinque banche italiane superano lo stress test. Bocciate Spagna, Grecia e Austria

//   16 luglio 2011   // 0 Commenti

logo banca test

banche stress test 1Le cinque banche italiane sottoposte agli stress test europei (Intesa Sanpaolo, UniCredit, Mps, Ubi e Banco popolare) hanno superato il test bancario condotto nell’Ue dall’Autorità bancaria europea. Sono invece otto, su un totale di 90 analizzati, gli istituti che non hanno superato l’esame perché, alla luce dello scenario avverso previsto, avrebbero un Core Tier 1 inferiore alla soglia del 5% nel 2011-2012 con una mancanza complessiva di capitale di 2,5 miliardi di euro: si tratta di cinque banche spagnole, due greche e una austriaca. Soddisfatto il direttore generale di Banca d’Italia, Fabrizio Saccomanni, secondo cui gli istituti italiani “hanno margini sufficienti per assorbire ulteriori peggioramenti delle condizioni di mercato”.  Bankitalia spiega che “le banche coinvolte rappresentano oltre il 62 per cento del totale dell’attivo del sistema bancario nazionale. L’esercizio conferma l’adeguatezza della capitalizzazione delle banche italiane e la capacità di assorbire l’impatto di un ulteriore deterioramento delle attuali condizioni macroeconomiche e di mercato”.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *