Cesenatico, Progetto “A scuola di Vita 4”

//   26 marzo 2012   // 1 Commento

progetto 300x224Il Progetto “A scuola di Vita” è ideato e realizzato dall’Associazione Romagnola Ricerca Tumori e patrocinato dal Comune stesso.
Il Progetto “A scuola di vita” che coinvolge le scuole primarie e secondarie di primo livello, che ne possono usufruire in modo completamente gratuito, ha l’obiettivo di promuovere, in maniera ludico-ricreativa, stili di vita sani e salutari, nonché di rendere la Scuola un luogo di incontro con esperienze qualificanti “diverse”, attraverso il confronto e lo scambio con gli esperti dell’Associazione.
Il Percorso per la scuola primaria e secondaria di primo grado è stato pensato con lo scopo precipuo di raggiungere gli alunni con parole semplici e trasmettere loro alcuni concetti di base, ma importanti e utilizzabili da tutti nella propria quotidianità.
Gli incontri sono stati impostati in modo interattivo con i ragazzi, al fine di coinvolgerli il più possibile e renderli partecipi in prima persona, attraverso il racconto delle loro esperienze ed abitudini; E’ previsto inoltre un momento informativo-formativo su “una sana alimentazione” e “corretti stili di vita” rivolto alle famiglie che è un’occasione di discussione e presentazione del percorso e delle attività realizzate dai ragazzi.
Il Progetto, arrivato alla sua quarta edizione, riscuote un successo crescente interessando ogni anno sempre più scuole, l’anno in corso coinvolgerà circa 500 studenti con le loro famiglie.
L’Associazione già attiva a Cesenatico, con un proprio ambulatorio per la prevenzione senologica presso l’Ospedale “G. Marconi”, ha deciso di proporre il Progetto “A scuola di vita” coinvolgendo il Plesso L. Da Vinci con due classi e il plesso di Villalta con altre due classi.
Il Sindaco Buda ha partecipato all’ultimo incontro in programma. Ha ringraziato gli organizzatori per l’opera svolta ed ha ricordato quanto sia importante l’impegno di ciascuno nell’educazione a maggior ragione in un campo che promuove la corretta alimentazione e uno stile di vita salutare.


Articoli simili:

1 COMMENT

  1. Pingback: Oggi a Porto stop alle auto all'entrata e uscita delle scuole | Esperti della Scuola

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *