Casini twitta a Di Pietro e gli scrive “Tvb” scatenando ironie online

//   28 febbraio 2012   // 0 Commenti

su twitter

E il leader Idv, che ha intercettato il tweet, preferendo non rispondere ha “cinguettato” che in Parlamento così tanti lobbisti non c’erano neanche con Berlusconi. Replica: non rimpiangerai Silvio? “No”. E il leader Udc, con il suo “Tvb”, (“ti voglio bene”), scatena i commenti e gli sfottò della Rete. Insomma, quello tra Casini e Di Pietro sembra un vero e proprio confronto “da adolescenti internettiani”, viste le battute, condite di parole abbreviate, che i due politici si scambiano, quasi fossero due veri e propri adolescenti. Dopo l’invito a “fare pace” da parte del leader dell’Udc e la battuta sulle lobby del collega “Tonino”, seguita da una comune dichiarazione che no, Berlusconi non lo rivuole né l’uno né l’altro, ecco la “dichiarazione d’amore di Pier Ferdinando ad Antonio: “Tvb!!”, l’abbreviazione che i più giovani utilizzano per dire “ti voglio bene” negli sms, probabilmente suggeritagli dalle figlie.

su twitter1 300x238Ed è proprio l’affettuoso “cinguettio” che ha scatenato i “followers” dei due uomini politici. Numerosi gli sfottò: “Ragazzi, per favore, mi sembrate due dodicenni!” è stato il commento più gentile. “Spero che sia solo affetto e niente sesso”, ha scritto un altro. Piccata la risposta di Di Pietro: “Su questo aspetto la penso ancora all’antica, la penso come mio padre, contadino”. Mentre Casini ha fatto finta di niente e ha lasciato cadere il tutto.

Fonte: www.tgcom24.mediaset.it


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *