CartOrange +9% nel 2016. Viaggi su misura in crescita, «7 nuove filiali e 700 consulenti entro il 2020»

//   18 maggio 2017   // 0 Commenti

cartorange

cartorange1Continua la crescita di CartOrange. La più grande azienda italiana di Consulenti per Viaggiare, la prima a portare questa figura professionale nel nostro Paese quasi vent’anni fa, ha chiuso il 2016 con un’ulteriore crescita del proprio giro d’affari: +9%, risultato che consolida un progresso del 50% negli ultimi 4 anni.

«Il piano industriale 2016-2020 varato l’anno scorso –commenta l’amministratore delegato di CartOrange Gianpaolo Romano– è stato pienamente rispettato nel suo primo anno, sia in termini di volumi sia in termini di raggiungimento degli altri obiettivi».

Il piano prevede importanti investimenti totalmente autofinanziati: «CartOrange è un’azienda  liquida –spiega sempre Romano– che, grazie all’intonato cash flow generato dalla gestione operativa,  potrà permettersi di autofinanziare, nel corso dei quattro anni residui del piano, ulteriori investimenti per oltre 2 milioni di euro senza ricorrere all’indebitamento bancario».

«Del resto –prosegue Romano– la marginalità caratteristica  del settore del turismo organizzato mal si concilia con il ricorso all’indebitamento finanziario. Solo le aziende in effettivo equilibrio economico-finanziario potranno giocare ruoli importanti nel futuro». I bilanci di CartOrange da anni evidenziano una condizione di crescente liquidità strutturale e di ragguardevole equilibrio patrimoniale; detta condizione è anche frutto della scelta fatta dai soci di riferimento di reinvestire sistematicamente gli utili in società.

Il piano industriale prevede l’ulteriore crescita della rete dei Consulenti per Viaggiare, le figure professionali sulle quali è imperniato il modello secondo il quale CartOrange opera fin dal 1999: si tratta di consulenti di viaggio altamente qualificati, che realizzano proposte di viaggi e vacanze su misura e offrono al cliente il valore aggiunto della vendita a domicilio.

A oggi sono 450 in tutta Italia e CartOrange punta ad ampliare la propria rete specie in quelle provincie in cui il numero dei consulenti non copre le potenzialità del territorio. L’obiettivo è quello di raggiungere quota 700 consulenti nel 2020. Prevista anche l’apertura di nuove sette filiali che, insieme alle 13 già presenti, porteranno a 20 le filiali totali di CartOrange.

«Un’opportunità –dice Romano– per tutti gli agenti di viaggio che vorranno intraprendere con il leader di settore una nuova pagina della loro carriera, sfruttando a pieno il know-how di chi da vent’anni porta al successo i consulenti, senza la necessità di stare seduti in agenzia».

Molti gli investimenti previsti in termini di supporti tecnologici per i consulenti e sul piano della formazione, con l’ormai celebre Academy CartOrange, che eroga tutto l’anno corsi online e in aula dedicati ai professionisti di ogni livello.

CartOrange – Viaggi su misura (www.cartorange.com) è la più grande azienda di Consulenti per Viaggiare®, attiva in Italia dal 1999 con 450 Consulenti e svariate filiali sul territorio nazionale. Un servizio personalizzato per proporre viaggi su misura unici e ricchi di esperienze, alla scoperta dei luoghi più belli del pianeta.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *