CaREER DAY: lo stage apre le porte al LAVORO. Nel 2010-2011 a Padova +14,1% di tirocini

//   14 marzo 2012   // 0 Commenti

Stage IT 2010 Incontro Aziende e Studenti

(Padova – 13.03.2012) – Se la disoccupazione giovanile non accenna ad attenuarsi e riguarda ormai in Italia il 31,1% nella fascia tra i 15 e i 24 anni (a Padova il 12,9% degli under 25 a fine 2010), lo stage può essere un piano inclinato per sfatare il tabù ed affacciarsi al mondo del lavoro senza attendere la risposta al curriculum o il primo colloquio. E per le imprese è una leva strategica per giocare d’anticipo nella ricerca dei talenti da inserire in squadra.
A Padova il concetto è chiaro e condiviso. L’Osservatorio Stage dell’Università ha rilevato che nell’anno accademico 2010-2011 il numero dei tirocini in azienda è salito a 15.464 (+14,1%), seguendo un trend di crescita costante ben lontano dai 65 stage del 1997-98, quando il tirocinio è diventato obbligatorio per gran parte dei corsi di laurea.

Lo stage come porta d’accesso privilegiata al mondo del lavoro è l’idea che da nove anni muove STAGE.IT, l’iniziativa che promuove percorsi formativi nel settore dell’Ict e che quest’anno è promossa dalla Camera di Commercio attraverso l’esperienza consolidata dell’ICT Lab di Confindustria Padova. Una giornata dedicata all’incontro tra aziende del comparto Information and communication technology e gli studenti dei corsi di laurea triennali in informatica, ingegneria informatica, statistica e tecnologie informatiche, ingegneria gestionale dell’Università di Padova e da quest’anno di informatica dell’Università Cà Foscari di Venezia.
L’appuntamento con l’edizione 2012 di STAGE.IT è giovedì 15 marzo, alle ore 14.00, al Centro Conferenze della Camera di Commercio di Padova (piazza Zanellato, 21 – zona Stanga), che promuove il progetto in collaborazione con ICT Lab di Confindustria Padova, Università di Padova, Università Ca’ Foscari, Fòrema e il Parco Scientifico Galileo. La Giornata darà l’opportunità a oltre 200 studenti di incontrare più di 60 aziende padovane e venete attraverso colloqui individuali e di conoscere da vicino 170 nuovi progetti di stage. Un’occasione da non perdere, se si considera che dai dati dell’Ateneo di Padova nell’anno accademico 2010/11 su 3.150 casi analizzati il 77% degli stagisti ha ricevuto offerte di lavoro.
I lavori di STAGE.IT saranno aperti da Roberto Furlan presidente Camera di Commercio di Padova e Claudio Velasquez presidente Servizi Innovativi e Tecnologici di Confindustria Padova. Seguiranno gli interventi di Davide Coletto, responsabile tecnico di 2C Solution sul “Cloud computing: nuovi segnali di sviluppo nei servizi IT”; quindi il direttore del PST Galileo Massimo Malaguti su “Verso la nuova impresa digitale”.

Momento clou della giornata del 15 marzo sarà la consegna del Premio STAGE.IT, giunto alla settima edizione, che assegnerà il riconoscimento ad aziende e studenti protagonisti dei migliori progetti di stage realizzati nel 2011, votati da una giuria di rappresentanti di Confindustria Padova, PST Galileo e Ateneo. A premiare i tirocini più qualificanti saranno il presidente della Cciaa Roberto Furlan, Massimo Malaguti direttore del PST Galileo e Paolo Fioretto presidente di ICT Lab di Confindustria Padova. Menzioni speciali andranno ai progetti che hanno portato, attraverso lo stage, significativi contributi alla visione strategica del prodotto presentato.
Al di là del valore dei progetti che verranno proclamati vincitori, i 17 lavori in concorso per l’edizione 2012 del Premio STAGE.IT hanno già riscosso un successo concreto: molti degli studenti “finalisti” sono infatti già stati assunti da alcune aziende grazie alla qualità e al portato di innovazione del lavoro svolto. Una testimonianza concreta di come lo stage sia oggi più che mai sinonimo di passe-partout per l’inserimento nel mondo lavorativo.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *