Canone RAI, evasione record: il 90% non lo paga.

//   24 gennaio 2012   // 0 Commenti

evasione canone rai

Nel 2005 ammontava al 22%, è balzata, nel 2011, al 43% (contro l’8% della media europea) e, si stima che nel 2012 arriverà al 46%.

Tra i maggiori evasori del Canone Rai ci sono le famiglie residenti nelle province di Caserta, Imperia, Foggia e Bolzano, dove l’evasione sfiora il 90% delle famiglie. All’opposto le province più virtuose sono quelle di Aosta, Siena, Pescara e Campobasso dove l’evasione si attesta al 12%.

Il canone Rai di 112,00 euro per famiglia è nella media europea. In Europa, il record del canone più alto appartiene all’Islanda con 346 euro, seguita dalla Svezia e Finlandia dove la tassa è pari rispettivamente a 210 e 208,5 euro, dalla Germania con 206 euro, dall’Inghilterra con 176 euro e dalla Francia con 116 euro. All’estremo opposto troviamo la Spagna, il Portogallo, Olanda e Ungheria dove gli utenti non pagano il canone per vedere la TV pubblica.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *