Cagliari, il comune adotta definitivamente Timbro e Firma digitale

//   28 luglio 2011   // 0 Commenti

cagliari firma digitale 300x197Cagliari – Esperimento riuscito. Il timbro e la firma digitale conquistano i cittadini. Tra Febbraio e Maggio sono stati scaricati dal sito del Comune 1102 certificati demografici (911 con il timbro e 191 con la firma). Numeri confortanti che hanno spinto l’Amministrazione comunale ad adottare in via definitiva gli innovativi strumenti informatici. La scelta, deliberata giovedì 21 Luglio dalla Giunta, è stata formalmente sottoscritta il giorno dopo dal Prefetto Balsamo e dal Sindaco Zedda di fronte ai giornalisti in conferenza stampa nella sede della Prefettura in Via Torino.

Informatizzare la Pubblica Amministrazione –ha ricordato Massimo Zedda- consente efficacia, trasparenza e rapidità d’azione, a beneficio di coloro che entrano in contatto con il Comune, il quale peraltro si garantisce risparmi di risorse”.

Il successo della fase di sperimentazione –ha aggiunto il vice Sindaco Piras- ci spinge a un ulteriore arricchimento degli strumenti informatici. L’adozione permanente del timbro e della firma digitale è solo il primo passo verso la dematerializzazione dei documenti e la semplificazione amministrativa” .

Nel suo intervento il Prefetto Balsamo ha sottolineato: “un Paese che riesce ad organizzare un buon sistema informatico ha migliori chances per lo sviluppo complessivo, non solo quello burocratico. Esiste la possibilità di costruire un nuovo rapporto tra cittadini e pubblica amministrazione attraverso mezzi telematici”.

Ma quali sono esattamente i vantaggi per i cittadini? Collegandosi comodamente da casa al portale del Comune di Cagliari, potranno decidere di salvare sul proprio pc un certificato il quale, una volta stampato, presenterà una “serie” di punti, il timbro digitale, che conferisce autenticità al documento. In alternativa si potrà preferire il download di un documento con una firma digitale, contenuto in un file inviabile da pc a pc. Il Comune di Cagliari, attualmente, è l’unico in Italia ad offrire la trasmissione di certificati firmati digitalmente dal Sindaco. I destinatari dei documenti con firma o timbro digitale potranno verificarne l’autenticità attraverso un software disponibile gratuitamente sul sito del Comune di Cagliari.

FONTE: comunecagliarinews.it


Tags:

massimo zedda


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *