Caccia alla hit nel mondo della musica dance elettronica al “Midance” 2017

//   6 dicembre 2017   // 0 Commenti

1-midance-copyright-masha-siragoreportersassociatiarchivi

4 Midance © copyright Masha SiragoReportersAssociatiArchivi 300x224

Masha Sirago, scrittrice - Roberto Turatti, produttore discografico

Si è tenuta la quindicesima edizione di “Midance” a Milano:  dj, produttori, musicisti, promoter, discografici italiani e non, si sono incontrati all’evento italiano dedicato alla produzione, al placement, alla promo e allo scouting della musica dance elettronica, consentendo a tutti gli addetti ai lavori di scambiare idee, promo e quant’altro. Leggi anche “Midance” 2017: il mondo della musica dance elettronica si incontra a Milano: http://www.mondoliberonline.it/midance-2017-ilmondodellamusicadanceelettronicasiincontraamilano/74390/3 Midance © copyright Masha SiragoReportersAssociatiArchivi 300x224

6 Midance © copyright Masha SiragoReportersAssociatiArchivi 300x224

"Midance" 2017

Riccardo Sada e il produttore di molte hit mondiali anni Ottanta Roberto Turatti hanno animato questa edizione di “Midance” con grande vivacità e trasmettendo simpatia ed entusiasmo a tutti gli intervenuti all’evento. Ma cos’è il “Midance”? Lo spiega sinteticamente Roberto Turatti . Clicca su “Masha Sirago incontra Roberto Turatti”: https://www.youtube.com/watch?v=jLiqMvOBzA4

2 Midance © copyright Masha SiragoReportersAssociatiArchivi 300x224

Roberto Turatti alla consolle

Momento cruciale della serata è stato lo speed date di Midance (ideato e importato in Italia dagli Stati Uniti)  il cui nome è stato personalizzato e ribattezzato dallo staff organizzatore in “Speed Dance”  consentendo ai dj produttori di sottoporre idee, produzioni, demo e prodotti finiti a editori musicali e case discografiche. Dietro la costante rotazione (il famoso “round-robin”), i marchi presenti hanno aperto la propria caccia alla hit. Presenti Energy Production, con Alessio Primavesi; Do It Yourself Multimedia Group, con Massimiliano Max Moroldo e Thomas Cibelli; Bang Record con DJ ROSS, Gianluca Rossi e Alessandro Viale; TornadoMusic (FMA) con Mario Allione e Davide Allione; Gabriele Reshape (Dipiù Music) con Pierangelo Mauri e Gabriele D’Andrea; Just Entertainment con Sergio Cerruti e Dario Tomasino; IHU Music Groupp con Luca Moretti. Hanno partecipato inoltre le label outsider K-Noiz, Hitaly Muzik, Stefano Lotto di X-mood Records, Royal Supreme e Luv4Luv Lascia una Traccia.

Incontro Piero Chianura della BigBox, testata leader nel settore strumenti musicali (di cui alcune copie erano a disposizione degli ospiti di Midance) che mi racconta della sua passione per le musiche non convenzionali e per gli strumenti più curiosi. “E’ la prima volta che partecipo al Midance. Noto in un angolo della grande sala le novità Pioneer DJ realizzate in collaborazione con Dave Smith (il padre del mitico synth analogico Prophet) e una serie di tavoli al centro del locale “apparecchiati” per gli incontri tra etichette e dj e produttori, pronti per lo Speed Dance, che prevede il passaggio di ascolto di demo e promo da un tavolo all’altro. Molti gli ospiti del mondo della musica dance e  le chiacchiere tra gli addetti ai lavori presenti in sala che fanno crescere il rumore di fondo, tanto che gli stessi dj in consolle centrale sono costretti man mano ad alzare il livello della musica diffusa. È questo il momento più interessante della serata: quello degli incontri personali in cui si fanno nuove conoscenze, si scambiano opinioni e si assumono nuove informazioni.

5 Midance © copyright Masha SiragoReportersAssociatiArchivi 224x300

Masha Sirago, scrittrice

Cose che sfuggono in gran parte agli stessi organizzatori dell’evento, così impegnati a portare avanti la scaletta ufficiale della serata. Si arriva velocemente alla classifica dei 100 personaggi che hanno influenzato maggiormente la scena dance italiana, elencata da Riccardo Sada con crescente entusiasmo (in verità, più suo che degli ospiti presenti, ma è un modo per ricordare quanta gente lavora per la dance italiana a tutti i livelli). Anche un mondo apparentemente auto-riferito come quello della dance può riservare a chiunque piacevoli scoperte, se vissuto con curiosità e senza pregiudizi, e il mio ultimo incontro della serata è con la vulcanica Masha Sirago, di cui è impossibile ricordare ed elencare interessi e attività che vanno ben oltre la musica dance (“Encore une fois”: https://m.youtube.com/watch?v=uCWVPapf1Sc)

La diretta di Silvermusic Radio ha fatto da corollario dell’evento: dalla consolle e a pochi metri dalla postazione di Wimpy music, Dj Marietto ha intervistato tutti gli ospiti, tra cui i fondatori del Midance stesso, e inoltre celebrità del settore come Gianfranco Bortolotti di Firstplanet, il remixer Paolo Aliberti, il dj uscito dal Grande Fratello Biagio D’anelli, Nathalie Aarts e German Leguizamon dei Soundlovers e tantissimi altri ancora. L’evento si è tenuto presso Sio Cafè a Milano il 4 dicembre con inizio alle ore20.

Masha Sirago, video e ph  © copyright Masha Sirago/ReportersAssociati&Archivi, mashasirago@gmail.comwww.mashasirago.com

 

 


Tags:

dance elettronica

dance music

dj

hit

Lombardoni

Midance

musica dance

musicisti

Piero Chianura

Riccardo Sada

Roberto Turatti


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *