Bper.it si rifà il look

//   20 dicembre 2011   // 0 Commenti

bper.it

Con il proprio nuovo sito internet, online dal 20 dicembre, Banca popolare dell’Emilia Romagna, pone le basi del suo nuovo modello di banca multicanale, che verrà completato nei prossimi mesi con lo sviluppo dei canali diretti già attivi e lo sviluppo di nuove operatività.
Una veste grafica sobria e sintetica assicura a questo vero e proprio portale commerciale, caratterizzato da una forte vocazione relazionale, percorsi di navigabilità intuitivi connotati da un’agevole usabilità. Fra le soluzioni d’avanguardia adottate merita ricordare i simulatori di
mutui e prestiti, estremamente evoluti e capaci di riprodurre esattamente l’offerta proposta in filiale, e un motore di ricerca semantico in grado di interpretare le domande poste dall’utente rispondendo in modo differenziato e puntuale, soluzione questa decisamente all’avanguardia nel panorama dei siti internet in ambito bancario.
L’elenco prodotti, completo e dettagliato, è filtrabile per segmento di clientela e consente una visione panoramica completa dell’offerta proposta da BPER. Decisamente innovativa, infine la possibilità di votare ogni singola pagina, soluzione questa adottata al fine di poter continuamente migliorare ed arricchire l’offerta informativa e commerciale della banca.
“Si tratta di uno snodo di fondamentale importanza per lo sviluppo prospettico della nostra Banca e del Gruppo nel suo insieme – spiega Pierpio Cerfogli, Direttore Commerciale del
Gruppo BPER -. Nei prossimi mesi verranno progressivamente resi operativi anche i siti commerciali di tutte le altre banche del Gruppo che assumeranno il ruolo di unico punto di
accesso per tutte le aree riservate e per tutti i servizi web offerti alla clientela. Questa è la Banca del futuro, su questi progetti stiamo sviluppando importanti investimenti che ci permetteranno di continuare ad offrire alla nostra clientela un servizio di assoluta eccellenza, sia in filiale che sul web”.
Il nuovo sito internet www.bper.it affianca il sito istituzionale www.gruppobper.it, quest’ultimo online già dal luglio scorso e specificatamente dedicato al mondo dei media, analisti ed investitori.


Articoli simili:

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *